Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Cose da Vip

Luca Argentero e Myriam Catania, ma quale crisi?

Le chiacchiere stanno a zero“, si dice dalle parti di Roma. Perché sono i fatti che contano, che danno spiegazioni, che mostrano l’effettiva realtà e varietà, spesso rendendo sciocca e inutile ogni parola. E i fatti, nel caso di Myriam Catania e Luca Argentero, tolgono di mezzo ogni dubbio: il loro amore è ancora saldo. Integro e pulsante. Sono stati beccati un paio di notti fa nel cuore della Capitale, per l’esattezza a pochi passi dal Palaexpo, in direzione Via Nazionale. Uscivano dal cinema. Entrambi erano elegantissimi: lui con cravatta e un completo scuro, lei con un abito dallo spacco irregolare, che lasciava intravedere le splendide gambe ed esaltava la sua innata – e innegabile – sensualità. Passeggiavano come una coppia qualsiasi, tenendosi a braccetto. Myriam aveva l’aria un po’ stanca, a dire il vero, ma serena. Luca aveva dipinto sul volto un mix di dolcezza e allegria. Si sono accorti di avere i fotografi alle calcagna? Sì, a un certo punto sì. Ma non hanno fatto una piega: fa parte del gioco e ormai ci sono abituati, sapete com’è.

MYRIAM E LUCA, PASSEGGIATA NOTTURNA: FOTO

A questo punto, due le ipotesi: o la tanto discussa crisi coniugale non c’è mai stata, oppure l’hanno egregiamente superata. In ogni caso, le malelingue se ne facessero una ragione perché loro stanno ancora insieme e anzi sono più uniti che mai. Luca sta vivendo un periodo splendido anche per quanto riguarda la sua carriera d’attore. Recita in quattro film in uscita o usciti da poco: Gladiatori di Roma (è uno dei doppiatori), Cha cha cha, E la chiamano estate, Bianca come il latte, rossa come il sangue. Inoltre è il protagonista maschile della serie per il web The wainting. Per quanto riguarda la Catania, invece, alla fine di novembre dovrebbe uscire il nuovo film Ci vediamo a casa di Maurizio Ponzi: fa parte del cast insieme a Giuliana De Sio, Nicolas Vaporidis, Primo Reggiani, Edoardo Leo e Antonello Fasari.

Pulsante per tornare all'inizio