Detto da loro

Cristian Lo Presti e Virginia Tomarchio: “Cerchiamo casa insieme a Roma”

Cristian Lo Presti e Virginia Tomarchio sono inseparabili. Dopo la fine della quattordicesima edizione di Amici di Maria De Filippi i due sono tornati ufficialmente insieme (guarda le foto ed i video del primo incontro su Velvet Gossip), nonostante le incomprensioni degli ultimi mesi. La loro storia ora procede a gonfie vele, tanto che i ballerini stanno pensando di andare a convivere: “A un certo punto – ha dichiarato lui attraverso le pagine del settimanale Chi – ho visto un filmato che, a sorpresa, mi ha fatto capire che volevo ancora Zizi (questo il nomignolo per Virginia, ndr) disperatamente. Così ho capito che dovevo continuare a lottare per lei. Ora cerchiamo casa insieme a Roma (anche perché con la vittoria nel circuito Danza del talent show la compagna ha ottenuto un contratto al Teatro dell’Opera nella Capitale, ndr)“.

Cristian e Virginia stanno insieme da più di tre anni. Una piccola “sbandata” della ballerina per il cantante Gabriele Tufi però ha creato una profonda crisi: “Ho sbagliato ad avvicinarmi a quella persona che non nomino – ha detto – Dentro di me da sempre so che Cristian è l’amore della mia vita“. Per un po’ si sono “odiati” e alla fine si sono ritrovati. Fortunatamente dopo l’ultima puntata del programma di Canale 5 hanno parlato a lungo, riuscendo così a chiarire la situazione una volta per tutte e lontani dalle telecamere.

Cristian Lo Presti e Virginia Tomarchio: "Cerchiamo casa insieme a Roma"

Abbiamo aspettato che sua madre andasse via – ha continuato Lo Presti – e siamo stati di nuovo insieme, soli. Io e Zizi ci capiamo al volo“. Non a caso proprio qualche settimana prima della finale il danzatore ha rivelato attraverso un’intervista esclusiva di Velvet Gossip di aspettare l’uscita della sua dolce metà per un confronto definitivo: “Quando Virginia uscirà ci incontreremo, parleremo e si vedrà“. Per il matrimonio invece c’è ovviamente tempo. Prima la coppia deve trovare il nido d’amore e poi potrà pensare anche ai fiori d’arancio.

Foto by Facebook/Chi

Samantha Suriani

Toglietemi tutto, ma non la musica, il buon cibo…e la tinta rossa. Potrei diventare pericolosa.