Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Coppie e Liti

Cameron Diaz sull’orlo della depressione perché non riesce ad avere un figlio?

La vita di Cameron Diaz è cambiata drasticamente in poco più di due anni. Forte del successo planetario e del cachet da oltre i 18 milioni di dollari a film, la diva hollywoodiana è stata per anni la bandiera dell’essere single e senza crucci, ma toccare la soglia dei 40 anni deve aver scatenato qualcosa dentro di lei che l’ha portata a rivedere alcune sue priorità, come quella del concetto di famiglia. I più romantici pensano che questo cambiamento di rotta sia dovuto a Benji Madden, chitarrista e seconda voce della band Good Charlotte, conosciuto ad aprile 2014 e sposato il 5 gennaio di quest’anno nella casa di Los Angeles dove sono andati a vivere insieme dopo l’estate scorsa.

L’attrice non ha mai tenuto segreto il loro idillio arrivando anche a rivelare piccanti particolari sulla loro relazione. Ciliegina sulla torta, la decisione da parte di entrambi di voler creare al più presto una famiglia. Finite le riprese del suo ultimo film, Annie – La felicità è contagiosa, la star ha detto al suo staff che non avrebbe risposto al telefono per nessun tipo di offerta lavorativa e compenso in denaro (non che ne abbia bisogno in effetti). Cameron Diaz si è presa un anno sabbatico per concentrarsi sull’ultimo obiettivo della sua vita personale: avere un figlio. E pensare che poco più di un anno fa aveva dichiarato: “Avere dei figli è un lavoro. Hai delle vite accanto di cui sei responsabile, e io non ho voluto caricarmi questo peso sulle spalle. Così la mia vita è molto più facile. Un bambino è per sempre, per ogni giorno per almeno 18 anni. Mi piace proteggere e curare le persone, ma non sono fatta per la maternità“.

Tutto rose e fiori dunque? Al contrario: la cicogna pare proprio non volerne sapere di arrivare nella loro casa e un amico della coppia ha rivelato che la coppia sta provando ad avere un bambino dal momento delle nozze e lei è devastata perché ancora non è rimasta incinta. A nulla sono valsi fino ad adesso i classici trucchi per accelerare la cosa, come mangiare cibi che aiutano la fecondità o programmare i rapporti sessuali con il marito. Dopo mesi di vani tentativi, l’attrice è sempre più abbattuta e rischia di finire in una fase depressiva. Ecco perché il coniuge le avrebbe proposto di tentare la strada della fecondazione in vitro. Non rimane che augurarle di ritrovare quel sorriso che l’ha sempre contraddistinta.

Foto by Facebook

Pulsante per tornare all'inizio