Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Cose da Vip

Kate Middleton, la malattia incurabile della Duchessa di Cambridge: è affetta da cinetosi

Kate Middleton ha un piccolo segreto: si chiama chinetosi (o cinetosi) ed è il disturbo da cui da anni sarebbe affetta. Niente di grave, per fortuna. La cinetosi altro non è quel che noi comunemente chiamiamo “mal d’auto“. Può presentarsi anche nei viaggi in treno, in aereo e in carrozza, il mezzo utilizzato dalla Royal Family. Sembra che a soffrirne non sia solo la moglie del Principe William, ma anche la Regina Elisabetta.  È stata la stessa sovrana a parlarne. Sua Maestà ha infatti raccontato che il giorno della sua incoronazione, nel 1953, ha viaggiato in una carrozza antica e che il viaggio è stato semplicemente “orribile”.

Kate Middleton malata di cinetosi

La cinetosi, detta anche “malattia del movimento”, è un disturbo neurologico che alcuni individui provano rispetto a degli spostamenti ritmici. Il problema è dovuto ad una eccessiva stimolazione delle delicate strutture dell’equilibrio situate nell’orecchio interno (apparato vestibolare). I sintomi sono abbastanza comuni, si manifesta infatti con un malessere generale seguito da pallore, sudorazione fredda, ansia. Nei casi più gravi segue nausea e vomito. Possono anche sopraggiungere abbassamento della pressione del sangue, diarrea, mal di testa, abbondante eliminazione di urina e disidratazione. Non ci sono particolari rischi per la salute, se non un profondo fastidio, anche se sarebbe opportuno non sottovalutare il problema nei soggetti cardiopatici.

Consigli per prevenire il disturbo

Ci sono degli utili consigli che è possibile mettere in pratica al fine di prevenire il tanto odiato e insidioso disturbo. Per prima cosa, prima di mettersi in viaggio, non devono essere ingeriti alimenti pesanti e sarebbe opportuno non bere. Un grissino o un cracker è l’ideale. Ci si deve sistemare nel punto più stabile del veicolo e si deve evitare la lettura, limitando così i movimenti della testa e del corpo. Consigliabile evitare, inoltre, fumo, aria viziata e caldo.

 

 

Pulsante per tornare all'inizio