Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di Velvet

Sonia Grotto, fenomeno di Twitter: chi è la donna e perché blocca tutti

Sonia Grotto: la notorietà sui social

Sonia Grotto: è questo il nome che, nelle ultime ore, sta spopolando su Twitter, improvvisamente. Molti utenti del social network dell’uccellino si sono chiesti chi sia e cosa l’abbia resa così nota sul web. A prima vista, sembrerebbe semplicemente una donna, dagli ideali sovranisti e sostenitrice del politico Matteo Salvini. In realtà, è invece un account che, come è apparso nelle ultime ore, ha bloccato un numero incredibile di persone. E la cifra sembra essere anche in crescita! Sembra assurdo che un solo essere umano possa essere riuscito a bloccare una quantità di gente così esagerata, tanto che, quello di Sonia Grotto, è diventato un vero e proprio caso misterioso.

Sonia Grotto: perché blocca tutti?

Sonia Grotto è diventata nota solo dopo che la cantante Paola Turci ha chiesto agli utenti di Twitter chi fosse. Perché improvvisamente si è scoperta bloccata da questo account sconosciuto. In molti allora sono accorsi sul profilo della Grotto, per accertarsi se anche loro fossero stati bloccati. E, a quanto pare, lo stesso destino è toccato a migliaia di persone su Twitter. Sembra che, tra le vittime di questa assurda operazione social, ci siano delle caratteristiche simili. La signora (che potrebbe, in realtà, essere chiunque) Sonia Grotto ha bloccato tutti coloro che hanno twittato di polita e\o contro Matteo Salvini. Ma pare si sia accanita notevolmente contro i milanisti, in modo del tutto casuale. Il problema sorge quando, anche chi non ha mai divulgato di politica o nominato il Milan è Matteo Salvini, si trova bloccato. I motivi sembrano ancora sconosciuti.

Non è il primo caso: prima di lei c’era Perla Tiziana

Sonia Grotto avrà certo i suoi buoni motivi, ma non è sicuramente una persona con una vita impegnata. Dato che ha tutto il tempo di correre a bloccare migliaia di profili Twitter. Un caso simile era già accaduto con un’altra Salviniana, Perla Tiziana, che aveva iniziato a bloccare tutti gli account che la prendevano in giro, per il suo “attaccamento” al ministro dell’interno Matteo Salvini.

 

Pulsante per tornare all'inizio