Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Cose da Vip

Chi è Andrea, il fratello di Michelle Hunziker: non si parlano da anni [FOTO]

Michelle Hunziker è una delle presentatrici più apprezzate dal pubblico. Di origine svizzera, poi adottata dall’Italia in cui è una delle presenze più ammirate della tv. Della sua vita privata si sa tutto, o quasi: non tutti, infatti, conoscono il fratellastro Andrea, che ha accusato Michelle di averlo abbandonato. 

Chi è Andrea Hunziker, il fratellastro di Michelle [FOTO]

Qualche tempo fa Michelle Hunziker aveva raccontato di aver scoperto, all’età di 31 anni, di avere un fratello segreto, Andrea, nato da una relazione di suo padre, Rodolfo Hunziker, avuta prima del matrimonio con Ineke. Per diversi anni la presentatrice di “Striscia la Notizia” si era allontanata dal papà, ricostruendo un rapporto con lui solo poco prima della sua morte. In quell’occasione era venuta a conoscenza dell’esistenza di un fratello.

La Hunziker e Andrea si sono incontrati poco dopo e da subito è nato un bel rapporto fra i due, testimoniato anche dalle foto di Andrea sui social, ritratto insieme a Michelle ed alla sua primogenita Aurora. Poco dopo però i due si sono allontanati e Michelle Hunziker ha voluto interrompere ogni rapporto con l’uomo. Non sappiamo cosa sia accaduto, ma di certo la showgirl è molto arrabbiata visto che non ha citato il fratello nemmeno nella sua autobiografia: “Una vita apparentemente perfetta”.

Dopo aver subito una delicata operazione al cervello, Andrea ha voluto mandare una lettera pubblica a Michelle, in cui le chiedeva di poter conoscere le nipoti nate dal matrimonio con Tomaso Trussardi. Andrea ha usato delle parole molto dure nei confronti della sua sorellastra, accusandola di averlo abbandonato nel momento della malattia: “Da oltre dieci anni non mi chiami, non mi cerchi, non ti fai sentire: mi spieghi cosa ti ho fatto? Nella tua biografia hai parlato di tutta la nostra famiglia e non di me. Sono anche molto malato, cinque anni fa mi hanno diagnosticato anche un tumore al cervello che, per fortuna, i chirurghi svizzeri sono riuscirti a rimuovere”. Andrea si dice comunque disposto a perdonare Michelle: “Non hai scritto il mio nome come se non esistessi, ma io sono qui: ti perdono e voglio riabbracciarti“.

 

Pulsante per tornare all'inizio