Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Cose da Vip

Amadeus racconta il suo primo Sanremo: “Non mi facevano entrare, restavo nel parcheggio”

Mentre si assottiglia sempre di più la distanza temporale dall’annuncio dei primi Big e l’avvio ufficiale della stagione di Sanremo 2020, Amadeus continua a lavorare per il rilancio del Festival. Dopo i due contestatissimi anni di Claudio Baglioni, il presentatore toscano è incaricato di riportare la kermesse sui binari della tradizione; per farlo, si prospetta il rilancio dell’attesissima versione Young della categoria Giovani, e una serie di ospitate di livello (da Fiorello a Lews Capaldi). In particolare, l’apparizione del dj e intrattenitore siciliano appare scontata: “Il giorno che uno di noi condurrà Sanremo chiamerà l’altro“, la promessa fatta ai tempi della gavetta tra i due e recentemente rivelata.

In attesa di conoscere i Big ufficiali dell’edizione 2020, Amadeus racconta i primi, difficili anni a Sanremo: “Non avevamo neanche il pass, restavo fuori”

Nonostante le grandi aspettative, Amadeus rappresenta infatti a suo modo un outsider per il mondo di Sanremo. Ne ha parlato con Oggi, rivelando al settimanale come i suoi primi anni da giornalista inviato fossero stati soprattutto fonte di delusioni. “All’inizio venivo Sanremo come reporter radio, per RadioDj”, ha spiegato alla rivista. “Mi mandavano ad intervistare i cantanti. Non avevo il pass, e al Teatro non mi facevano entrare. Finivo per aspettare le star nel parcheggio, o nei locali la sera dopo le esibizioni“.

Ora tanto è cambiato, e Amadeus è pronto a fare sua la più importante serata del mondo dello spettacolo italiano. La fase è quella, delicatissima della selezione, dalla quale potrebbe dipendere la riuscita dell’intera edizione. “Ho ricevuto 200 canzoni“, spiega. “Dovrò presentarne 22 entro il 6 gennaio“. Una situazione che porta in secondo piano la scelta degli ospiti e del co-conduttore: “Non confermo né smentisco le voci“, conclude. “Ho delle idee, ma per il momento l’unica cosa che conti è la scelta delle canzoni“.

LEGGI ANCHE Sanremo 2020, Amadeus rivela i suoi piani sui social

Pulsante per tornare all'inizio