Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di Velvet

Canto di Natale: le 5 versioni cinematografiche imperdibili

C’è una storia che, non appena dicembre bussa alle nostre porte, risuona nella mente di ciascuno di noi. È quella di Canto di Natale, romanzo breve scritto da Charles Dickens nel 1843. Forse perché ci mette davanti ai valori davvero importanti, che spesso sacrifichiamo sull’altare del lavoro, del denaro, del successo. È una vicenda che, in un modo o nell’altro, parla al nostro cuore e si conferma estremamente attuale nonostante siano passati oltre centocinquant’anni dalla sua scrittura. È per questo motivo che nel corso del tempo si sono susseguite numerose le sue trasposizioni televisive e cinematografiche. Ecco le cinque versioni veramente imperdibili.

A Christmas Carol (2009)

È probabilmente la versione del Canto di Natale più aderente alla storia scritta da Charles Dickens. Uscito nel 2009, il film è stato diretto da Robert Zemeckis ed è stato prodotto e distribuito da Walt Disney. La sua particolarità? La tecnica con cui è stato realizzato: quella della performance capture in CGI.

Canto di Natale di Topolino

Rimanendo sempre all’interno della Walt Disney Pictures, come dimenticare il film di animazione Canto di Natale di Topolino, che traspone il romanzo di Charles Dickens nel mondo di Mickey Mouse. Nei panni di Ebenezer Scrooge troviamo, ovviamente, Paperon de’ Paperoni; Topolino è invece Bob Cratchit.

S.O.S. Fantasmi

Gli appassionati di cinema sanno bene che non è Natale senza Bill Murray. S.O.S. Fantasmi è la versione del Canto di Natale di Dickens che lo vede protagonista, nei panni di un modernissimo Ebenezer Scrooge, totalmente concentrato sulla propria carriera lavorativa. E che, inevitabilmente, ha così perso le persone a lui più care.

Festa in casa Muppet

Se l’originale storia del Canto di Natale, quella scritta da Charles Dickens, presenta ben pochi momenti di ilarità, la sua versione realizzata con l’impiego dei Muppets si discosta decisamente da essa. Ne mantiene, sì, lo schema iconico, ma aggiunge quella dose di umorismo tipico delle celebri marionette che garberà a tutta la famiglia.

Dickens: L’uomo che inventò il Natale

Uscito nel 2017 sotto la regia di Bharat Nalluri, Dickens: L’uomo che inventò il Natale ripercorre la storia di colui che al Canto di Natale ha dato vita. Stiamo ovviamente parlando del suo autore, Charles Dickens. All’interno del lavoro cinematografico ne viene ricostruito il processo creativo che lo portò, dopo una serie di fallimenti editoriali, a lavorare a questo suo grande successo, capace di rilanciarne la carriera.

Pulsante per tornare all'inizio