Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Detto da loroPrimo Piano

Wanda Nara e la differenza d’età: “ci tengo a essere sensuale”

Wanda Nara svela la sua più grande paura, teme che i 7 anni in più rispetto al marito Icardi possano essere un motivo di allontanamento tra i due. Sente spesso il bisogno di nascondersi dietro un personaggio, sempre sensuale e impeccabile.

SuperWanda

Co-conduttrice di “Tiki Taka”, manager e procuratrice del marito, il calciatore Mauro Icardi, mamma di cinque figli, superWanda in realtà è anche fragile.
Ha raccontato, in un’intervista rilasciata al quotidiano “La Repubblica“, di una donna diversa da quella aggressiva e provocante che siamo soliti vedere sui social. “Mi nascondo dietro un personaggio. Se ti fai conoscere e capiscono il tuo punto debole, poi sanno dove colpirti”, si rivela senza difese. 
 
E’ determinata e sfacciata, tutte doti acquisite nel tempo e necessarie per il suo mestiere: “Noi donne siamo forti come gli uomini, possiamo fare tutto, anche nello sport. Invece resistono i pregiudizi, che mi fanno arrabbiare. Se sei donna e dici la tua sul calcio devi lottare per parlare“. 

Mauro e la famiglia

La durezza che deve mostrare sul lavoro si alterna, però, alla dolcezza di una mamma premurosa che ogni mattina si alza presto per preparare la colazione ai figli e portarli a scuola.
Il calciatore non è sempre presente, da quando è a Parigi tocca a lei gestire tutto. Icardi “è un papà speciale”, quando non era in Nazionale “preparava la merenda per i figli e la sera a volte cucinava”, dice Wanda Nara, innamorata al punto da avere una tremenda paura di perderlo.
 

Non dispiace questo suo lato fragile, che la menager assicura potrebbe emergere dalla sua partecipazione come opinionista al Grande Fratello Vip: “Potrò farmi conoscere per come sono: solare, divertente e schietta”.

Pulsante per tornare all'inizio