Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di Velvet

Tavola per il cenone di Capodanno: i colori del 2019

Dovete festeggerete il Capodanno? Se l’evento più atteso dell’anno si farà a casa vostra, dovete pensare non solo al menù per gli ospiti ma anche ad una brillante decorazione. L’effetto dovrà stupire e ovviamente, non dovrà mancare l’originalità.

L’atmosfera della notte di San Silvestro aprirà le porte al nuovo anno. Ci saranno lustrini, brindisi e del buon cibo, ma non bisognerà dimenticare “l’outfit” adatto da far indossare al bandito tavolo. Ecco infatti alcuni consigli e spunti creativi da seguire per colorare la tavola del cenone di Capodanno con originali tinte del 2019.

3….2…1…via ai colori!

È una guida dove potete trovare ottimi consigli per addobbare la tavola del cenone di Capodanno. Innanzitutto, la prima cosa da chiedersi è chi saranno gli ospiti della serata. In base agli invitati potete infatti inventarvi originali souvenir festivi, adatti a loro ma personalizzando il proprio tavolo.

Tra i colori da abbinare per il cenone del 31 Dicembre ci sono i classici verde e rosso. Ma non mancano neanche i bizzarri contrasti, come per esempio il turchese con l’argento. Dunque, ecco a voi qualche esempio da imitare.

Tovaglia tinta unita

Se avete intenzione di utilizzare posate esclusivamente color oro, scegliete una tovaglia in tinta unita e adoperatevi di lustrini e paillette dorate. Cucitele al centro e passatele anche intorno al bordo della tovaglia. Sulla base cercate di formare delle sagome che siano prettamente tematiche. Come per esempio linee e curve che ricordano i fuochi d’artificio.

Come sottobicchiere invece procuratevi l’organza e tagliate il tessuto a vostro piacimento. Cucite le forme sulla tovaglia a tinta unita così da poter rendere elegante lo stile.

Piatti colorati oppure contrasti oro-avorio

Se siete affascinati dal tradizionale e non volete assolutamente perdere la classica atmosfera, optate per una tovaglia bianca; impreziositela con piatti di color verde, oro o rosso. I colori tradizionali del Natale possono tingere la tavola del cenone di Capodanno abbinando calici rossi e posate dorate. Il risultato sarà vivace ma non distante dalla tradizionalità dell’evento.

Un altro consiglio molto originale è il contrasto di colori: oro e avorio. Una gradazione brillante e accesa sovrapposta su una texture più tenue e candida. La scelta di una tovaglia bianca resta sempre quella più in linea per gli abbinamenti. Potete benissimo orientarvi su piatti esclusivamente bianchi dove poter mettere al centro una stella dorata. Oppure munitevi di piatti di porcellana con inserti dorati che circondano l’estremità. Per finire e rendere luminosa la tavola del cenone di Capodanno, scegliete calici trasparenti e polvere esclusivamente color oro da spolverare sul tavolo.

Decorazioni fai da te per Capodanno

Volete rendere originale la tavola allestita per il cenone di Capodanno? Dotatevi di fantasia e con un buon spirito di iniziativa l’effetto personalizzato sarà “wow”.

Parlando di idee creative, il segnaposto è perfetto per essere realizzato con il “fai da te”. Vi sono diversi segnaposti da poter riproporre e metterli sulle vostre tavole in festa. Ecco tre idee su cui potersi ispirare:

  • Segnaposto con cioccolatini: procuratevi delle scatoline rosse, magari impreziosite da brillantini tono su tono. Mettete dentro dei cioccolatini fatti in casa e adagiateli all’interno della scatola su un piccolo tessuto di organza.
  • Segnaposto con il vischio: prendete un rametto di vischio e pennellatelo con dell’albume insieme allo zucchero. Infiocchettato con un nastro oro, argento o rosso affiancate il bigliettino con su scritto il nome dell’ospite.
  • Segnaposto con la lenticchia: adoperarsi di lenticchie per il cenone di Capodanno è di buon auspicio per l’anno avvenire. Non sbaglierete assolutamente se al fianco del piatto vi sarà un sacchettino in tulle pieno di lenticchie crude.

 

 

 

 

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Pulsante per tornare all'inizio