Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Cose da VipPrimo Piano

Domenica In, gaffe di Mara Venier su Ficarra e Picone

Nuova gaffe per Mara Venier, che, durante la puntata di Domenica In, nel presentare il film di Natale di Ficarra e Picone, ha sbagliato i nomi dei comici. I due hanno immediatamente ironizzato sulla cosa, rivolgendosi ad Antonio Ricci.

Domenica In, gaffe di Mara Venier su Ficarra e Picone

Durante la puntata di Domenica In andata in onda il 22 dicembre 2019, Mara Venier ne ha fatta un’altra delle sue: nel presentare il duo comico Ficarra e Picone, ha sbagliato a pronunciare il cognome di uno dei due:

“Salutiamo Salvatore Ficarra e Valentino Ficone…”. 

Con l’ironia che li contraddistingue, loro hanno subito commentato:

“È tutto materiale per Antonio Ricci e per Striscia. Questa fa prima, secondo e terzo posto dei Nuovi Mostri”. 

I comici erano in studio per presentare il loro nuovo film di Natale, “Il primo Natale”, la storia del ladro Salvo e il prete Valentino che si ritrovano scaraventati indietro nel tempo, fino all’Anno Zero, in Palestina. La strana coppia si troverà nel periodo della nascita di Gesù e, in questa loro avventura, incontreranno tantissimi personaggi, tra cui il re Erode, e tra mille equivoci e imprevisti, ne succederanno di tutti i colori.

L’intervista è proseguita poi tra battute e ricordi, con i due comici che hanno parlato delle loro esperienze al cinema, dei loro esordi e la loro amicizia. La Venier ha mandato in onda anche il famoso sketch di Ficarra e Picone in omaggio alla storia di don Pino Puglisi, parroco ucciso dalla mafia nel 1993. Tra la commozione dello studio, loro hanno voluto fare un ringraziamento speciale:

Dobbiamo ringraziare per questo pezzo anche Pippo Baudo, che era venuto a vedere lo spettacolo a teatro e conosceva questo pezzo. Andando da lui, chiesi: perché non facciamo un pezzo comico e uno su Puglisi? Pippo ci disse con la sua voce: “Mi sembra perfetto“.

Pulsante per tornare all'inizio