Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di Velvet

Sentono strani rumori dal wc: il Natale si trasforma in un incubo

Era il giorno di Natale, la famiglia di Sergio stava festeggiando in allegria e con un grande banchetto pieno di prelibatezze.

Una giornata speciale

C’erano i suoi genitori, i nonni, gli zii, i cuginetti grandi e piccoli, ma quell’anno era diverso dal solito, era speciale. Per la prima volta Sergio aveva portato la sua fidanzata a conoscere la famiglia al completo.

Lei era di Bologna, i due si erano conosciuti all’università e una volta finito il corso di studi avevano deciso di continuare a stare insieme, anche se a distanza. 

Il Natale per Sergio era un momento davvero speciale e per questo aveva deciso che sarebbe stato perfetto per la proposta speciale che aveva in mente da tempo.

Arrivata l’ora di pranzo si accomodarono tutti al tavolo, fecero i dovuti ringraziamenti alla cuoca e alla famiglia e si lanciarono sui bei piatti invitanti. Nemmeno il tempo di infilare la forchetta in bocca, che furono fermati da un terribile rumore

Il terribile rumore

Non si capiva se fosse esterno o interno alla casa, ma non smetteva ed era davvero insopportabile. Così gli uomini di casa si fecero coraggio e andarono in giro tra i corridoi e le stanze in cerca del problema. 

Mai avrebbero creduto potesse provenire dal bagno e invece era proprio da lì che veniva. Si sentivano nelle tubature, tanti colpetti, come di qualcosa che si muoveva all’interno. 

La situazione era davvero assurda, erano tutti curiosissimi di sapere di cosa si trattasse, ma se avessero smosso i tubi avrebbero rischiato di romperli e provocare un’allagamento.

Sergio vide una valvola nascosta dietro il wc e sentì che il rumore aumentava quando ci si avvicinava così la svitò. Non avrebbe mai dovuto farlo! 

In men che non si dica una marea di scarafaggi sommerse il bagno, la vasca, la doccia e mise in panico tutta la famiglia. 

Quello che sarebbe dovuto essere un Natale sereno e gioioso diventò un vero e proprio incubo. dovettero sgombrare la casa e chiamare i disinfestatori d’urgenza. Forse era meglio sentire il rumore e fare finta di niente!  

Pulsante per tornare all'inizio