Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di Velvet

Perdere peso grazie al freddo? Da oggi si può ce lo dice la scienza

Bruciare i grassi grazie al freddo? Sembra una follia, ma forse si può. In America è stato trovato un ormone che, se sottoposto ad esercizio fisico e temperature basse, è in grado di bruciare grasso. La scoperta sensazionale ha letteralmente portato una rivoluzione nel mondo del wellness.

L’ormone del freddo

Soprattutto dopo i cenoni di Natale e di Santo Stefano sentiamo il bisogno di ripensare alla forma fisica e ritornare alla regolarità. In genere le persone temono questo momento perché sinonimo di fatica, ma forse bruciare grassi è molto più semplice di quello che pensiamo!

Il Joslin Diabetes center di Boston affiliato alla Harvard University ha portato una vera rivoluzione scoprendo un ormone lipochene capace di bruciare i grassi. Ovviamente il modo migliore per stimolare e attivare questo ormone è fare movimento. Su un campione di 39 atleti maschi sottoposti allo stesso sforzo fisico si è visto che quando l’ormone si attiva vengono bruciati più grassi del solito.

L’ormone si chiama 12,13-diHpme e la sua fonte sono i grassi bruni che vengono anche definiti “buoni” dal momento che servono per bruciare le calorie. Laurie Goodyear, docente all’Università di Harvard, ha spiegato che l’ormone non è interessante solo per l’effettivo aumento d’azione quando si fa attività fisica, ma anche per altro.

Infatti la Lipochina brucia grassi anche quando il tessuto adiposo bruno è sottoposto al freddo. Dunque anche le temperature basse possono stimolare la perdita di peso. Quale stagione migliore dell’inverno per iniziare a perdere peso grazie a questa molecola?

Pulsante per tornare all'inizio