Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Detto da loro

William, il dolore rimane: “Lady Diana lo chiamava a scuola e piangeva perché…”

Lady Diana è stata sempre dipinta come una madre meravigliosa, attenta ai suoi due figli William e Harry. I due ne ha conservano uno splendido ricordo, come è normale che sia, ma secondo gli esperti la moglie di Carlo usava spesso i figli per vendicarsi del marito. Una situazione che li ha traumatizzati, e che ha messo in imbarazzo soprattutto William: ecco i dettagli dell’indiscrezione.

Harry e William al centro delle liti tra i genitori

Lady Diana è stata una madre atipica, se confrontata con le altre all’interno della Famiglia Reale. La cosa più famosa è che ha portato William e Harry a Thorpe Park durante le vacanze di Pasqua nel 1993. Eppure questi momenti toccanti potrebbero aver avuto un retroscena meno allegro, che non è stato visto dalla maggior parte del pubblico.

Secondo Howard Hodgson, autore della biografia del 2007 Charles: The Man who will be King, soprattutto il principe William spesso “ha portato il peso delle faide crescenti tra i suoi genitori“. Stando ad alcuni racconti indiscreti, infatti, fin da piccolo il primogenito della coppia si è trovato in mezzo alla lite crescente da Carlo e Diana.

Il trauma a scuola: “Lady Diana telefonava piangendo…”

Il rapporto tra Lady Diana e i suoi figli era ottimo, ma entrambi hanno sofferto molto nel periodo della separazione tra i genitori. Per spiegare meglio il suo punto di vista Howard Hodgson ha scritto:

William si era abituato a sua madre che gli telefonava alla scuola elementare e piangeva istericamente al telefono. Non era che non l’amava – l’ha fatto e molto – ma avrebbe voluto che lei potesse comportarsi in modo diverso. Soltanto non amava il suo atteggiamento unilaterale e ingiusto nei confronti di suo padre e odiava che lui e Harry fossero messi in mostra dalla principessa nei parchi a tema o in altre occasioni. William non voleva essere una sorta di ragazzino di città: voleva cacciare, pescare e giocare a polo con suo padre; e trovava gli sbalzi d’umore di sua madre molto inquietanti.

LEGGI ANCHE: Kate Middleton incinta: “Due indizi che non lasciano dubbi”

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Pulsante per tornare all'inizio