Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Ieri e Oggi

Era Marco dei Cesaroni: oggi a 38 anni Matteo Branciamore è diventato… [FOTO]

Classe 1981, Matteo Branciamore ha ottenuto un grande successo recitando nella fiction italiana I Cesaroni, andata in onda dal 2006 al 2014. In quegli anni, Matteo è stato sulla cresta dell’onda fino a quando, tutto si è interrotto. Ecco cosa fa oggi e come è diventato.

Matteo Branciamore OGGI [FOTO]

Negli anni 2000 Matteo Branciamore era diventato l’idolo delle ragazzine. Dopo il successo ottenuto grazie ai Cesaroni il suo volto era ovunque: cinema, TV, giornali e poster. Nella serie la sua storia con Eva, interpretata da Alessandra Mastronardi ha fatto appassionare tantissimi telespettatori. Sempre con la Mastronardi, Matteo Branciamore ha partecipato in seguito al videoclip de Le Mani “Stai bene come stai”, vincitore del Premio Videoclip Italiano 2007.

Non solo attore, Marco ha anche la passione per la musica e la sigla dei Cesaroni era stata scritto proprio da lui. Nel 2008 è uscito “Parole nuove”.

Per quanto riguarda il piccolo schermo, invece,il pubblico ha avuto modo di vederlo all’opera in Piper e nel film Vip di Carlo Vanzina. Nel 2011 è tornato sul grande schermo nel ruolo del protagonista Manolo, mentre nel 2012 ha interpretato Giuda Iscariota nella miniserie Barabba.Prossimamente, invece, i suoi fan potranno rivederlo al cinema con La banda dei tre, diretto da Francesco Dominedò, con Marco Bocci e Francesco Pannofino.

Matteo Branciamore: “Non lo gestivo più…”

Nel 2012 Matteo aveva rivelato di avere una dipendenza, probabilmente legata all’aumento esponenziale della sua popolarità:

“Il se**o era il mio pane quotidiano ma ad un certo punto non lo gestivo più e mi è sfuggito di mano, non lo fermavo più. Non era una situazione sana. Non promettevo niente, mi volevo divertire, e lo dicevo”.

Le cose, da allora, sono cambiate molto:

Per fortuna ne sono uscito indenne. Ma non voglio essere ipocrita: mi piacciono le ragazze”.

Nell’intervista rilasciata al settimana Chi, Matteo Branciamore ha rivelato anche come immagina la sua donna ideale: “…Naturale, spontanea, ironica: sto cercando la mia versione al femminile… Non vorrei mai mettermi con un’attrice… Per esperienza dico che funziona di più far ridere“.

Pulsante per tornare all'inizio