Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di Velvet

Lascia la sposa e scappa con tutti i regali: lo zio lo scopre e succede il panico

Letteralmente un matrimonio lampo. Nel giorno delle nozze c’è qualcosa che può contare più della promessa d’amore eterno? A quanto pare, per questo sposo, sì: i regali del matrimonio. La vicenda assurda ha fatto il giro del web.

Se lo erano promessi poco prima, “in ricchezza e in povertà”. Quello che forse questo sposo non aveva capito, è che la strada era da percorrere in coppia con sua moglie. L’uomo, un militare originario di Roma, è il protagonista di questo folle matrimonio. Spiazzando tutti gli invitati, e ovviamente la sua neo-compagna di vita, ha fatto qualcosa di assurdo.

La coppia si era appena sposata in provincia di Napoli, nella Cappella Nuova accanto a Trecase. Lui originario di Roma, lei di Torre del Greco, avevano finalmente coronato il loro sogno d’amore. Ma il fatico “giorno più bello della loro vita”, in realtà, stava per trasformarsi in una situazione quasi grottesca, proprio a causa dello sposo. Una volta ultimato il rito religioso, invitati e sposi erano pronti per festeggiare. Peccato che tutti, poco a poco, hanno iniziato a notare una strana assenza: quella dello sposo.

Dov’era finito il marito? Incredibile ma vero: a rubare tutti i regali di nozze. L’uomo ha pensato bene di allontanarsi e andare ad “intascare” tutti i soldi ricevuti da amici e parenti, con l’intenzione di scappare da solo e portarsi via ogni bene. Perché aspettare il divorzio? La vicenda, purtroppo, è sfociata in una rissa: quando i parenti della moglie si sono accorti di quello che stava capitando, infatti, non l’hanno presa affatto bene.

In particolare è stato lo zio della sposa a reagire molto male, aggredendo il marito della nipote di fronte a tutti e trasformando la zuffa in una rissa di gruppo. Insomma, è scoppiato il panico. L’intervento dei polizia al ricevimento, poco dopo, è stato inevitabile: lo sposo è finito in ospedale con 3 giorni di prognosi e senza regali.

Pulsante per tornare all'inizio