Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Ieri e Oggi

Era il Giosuè il bimbo ne La vita è bella: oggi a 28 anni cantava con i Dear Jack e ha la barba lunga [FOTO]

La vita è bella è sicuramente uno dei film italiani di maggior successo di sempre. La critica elogiò Roberto Benigni, nella triplice veste di attore, regista e sceneggiatore. Il modo in cui riuscì a trattare il delicatissimo tema dell’olocausto toccò il cuore degli spettatori, tant’è che ancora oggi il film riesce a commuovere. La storia di un padre che cerca di distogliere il figlio dalle atrocità della guerra è raccontata con leggerezza, senza scadere mai nella superficialità.

In quell’edizione degli Oscar, il film vinse ben 3 statuette, tra cui quella di miglior attore protagonista per Benigni. La pellicola rimase impressa anche per la bravura del piccolo interprete, che nel film ricopriva il ruolo del figlio Giosuè, ovvero Giorgio Cantarini. Ad appena 5 anni infatti l’attore fu il primo italiano nonché l’unico tutt’ora a vincere uno Young Artist Award. Ad oggi risulta inoltre l’interprete più giovane in assoluto ad aver mai vinto il premio. Sembrava una carriera tutta in ascesa la sua, che pare non aver rispettato tali aspettative. Oggi ci chiediamo infatti che fine abbia fatto Giorgio Cantarini

Ecco com’è oggi Giorgio Cantarini… [FOTO]

Giorgio Cantarini, classe 1992, esordì ad appena 5 anni proprio ne La vita è bella. La partecipazione a questo film gli consentì di ricoprire un ruolo importante anche ne Il gladiatore di Ridley Scott, nel 2000, al fianco di Russell Crowe. Ad 8 anni si ritrovava perciò ad essere entrato nel cast di due importanti pellicole, vincitrici di innumerevoli premi Oscar.

Tuttavia, la sua carriera ha subìto una parabola discendente. Ad oggi l’attore continua a lavorare nel mondo della recitazione, sebbene sia lontano dalle grandi produzioni. Ora 28enne, Cantarini pare essersi lasciato alle spalle definitivamente l’immagine di bambino, che lo aveva reso famoso nel film di Benigni. In questo scatto, pubblicato sul proprio profilo Instagram, si mostra infatti con la barba e i capelli incolti. Inoltre, forse non tutti sanno che Giorgio ha un fratello maggiore, Lorenzo, che fa parte della nota band italiana Dear Jack, salita alla ribalta nel corso della tredicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. In questo contesto vinse infatti il premio della critica. Insomma, una famiglia di artisti.

Pulsante per tornare all'inizio