Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di Velvet

Avete mai visto il fratello di Mario Balotelli? Chi è Enock Barwuah [FOTO]

Il suo nome è Enock Barwuah ed è il fratello di Mario Balotelli. Di tre anni più giovane rispetto al calciatore del Brescia, il ragazzo proviene dalla medesima famiglia di origini ghanesi. Ma, a differenza di Mario, ha deciso di mantenere il cognome del padre. I due sono molto legati, nonostante abbiano vissuto la loro infanzia in due famiglie separate. Hanno anche altri fratelli, ovvero Abigail e Angel Barwuah.

Chi è Enock Barwuah

Buon sangue non mente, dice un noto proverbio. Ed Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli, non fa eccezione a questa regola. Nato a Palermo il 20 febbraio del 1993, il ragazzo ha coltivato fin da piccolo una travolgente passione per il calcio, sport per il quale ha sempre dimostrato un discreto talento. Infatti, pur non essendo mai arrivato a giocare in Serie A, Enock ha militato in diverse squadre della Serie D e dell’Eccellenza. L’ultima squadra con la quale ha giocato è stato il Caravaggio, con cui il contratto è scaduto nel mese di luglio. Una carriera calcistica che, almeno per i prossimi mesi, dovrà mettere in pausa: farà infatti parte del cast della nuova edizione del Grande Fratello Vip.

Essere il fratello di Mario Balotelli

Essere il fratello di Mario Balotelli non deve essere poi così semplice. Una “controindicazione” che, su tutte, rischia di risultare pesante alla lunga è che l’avere un parente così famoso espone inevitabilmente a una serie di domande. Lo sa bene Enock Barwuah che a più riprese si è ritrovato a dover difendere il fratello di fronte ai quesiti dei giornalisti. «I problemi col Brescia? Sono tutte sciocchezze, non capisco perché i giornalisti scrivano certe cose», ha raccontato recentemente. «Mario si allena ogni giorno come un professionista. Non voglio parlare per lui, ma è tranquillo e anche oggi si sta allenando regolarmente. Il futuro? Ha un contratto con la società e conta solo quello», ha poi aggiunto.

Pulsante per tornare all'inizio