Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Detto da loro

Arisa confessa il rimorso più grande: “Ho ceduto, tornassi indietro non lo rifarei”

Da diverso tempo, una svolta decisa sembra aver influenzato l’immagine pubblica e professionale di Arisa. Da sempre vicina ad un discorso in merito alla rappresentazione del corpo femminile nei media e nel pop, la cantante ha recentemente fatto propria una battaglia orgogliosamente body-positive; pubblicando le proprie immagini al naturale, rinunciando a filtri e modifiche mirate al proprio pubblico social, la star di La Notte ha ritrovato una propria dimensione più vicina a simili problematiche contemporanee. Una dimensione che spesso può andare a scontrarsi con alcune scelte del passato.

“E’ giusto cambiare il proprio corpo, ma non puoi farlo per seguire Instagram”: l’amaro commento di Arisa alla vecchia scelta di rifarsi le labbra

Parlandone con Oggi, Arisa non ha nascosto la propria amarezza nei confronti di un momento di debolezza giovanile personale. Precisamente, la cantante ha espresso tutto il proprio rimpianto per aver ceduto a quell’immaginario che oggi rifiuta, accettando di sottoporsi ad un intervento di chirurgia plastica. Una maniera di venire incontro alle richieste dell’industria musicale che oggi la cantante rinnega con decisione. “Ho ceduto a un ritocco sulle labbra“, ammette al settimanale. “Ma se tornassi indietro oggi non lo farei più“.

Arisa ha quindi motivato la propria posizione, chiarendo ancora una volta le sue nuove priorità. “Può essere giusto cambiare una parte del corpo che non ti piace, ma lo stimolo deve venire da te“, racconta ancora. “Non bisogna cambiare per seguire Instagram. Io vorrei abbattere il culto dell’apparenza, e purtroppo sui social regna questo, che è tutto finto. Una mia foto con i capelli rasati prende mille like, una con la parrucca ne prende ventimila“.

LEGGI ANCHE Arisa osa davvero, la foto tutta forme è un successo: “Che Dea”

Pulsante per tornare all'inizio