Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Anticipazioni TV

Il Segreto anticipazione 23 settembre 2020: Don Ignacio svela il segreto

Il Segreto, anticipazioni dell’episodio di mercoledì 23 settembre 2020. Una nuova puntata della amatissima serie televisiva spagnola ambientata a Puente Viejo andrà in onda oggi, alle ore 15.35 su Canale 5. Vi sveliamo in anteprima cosa accadrà quest’oggi ai protagonisti. L’episodio può essere seguito anche in diretta sulla piattaforma streaming di Mediaset Play. Su quest’ultima, a partire dalla giornata di domani, sarà possibile anche vedere la replica.

Ecco dove eravamo rimasti

Nella scorsa puntata de Il Segreto, Matias ha avuto risposte sul silenzio del sindacato. I capi di quest’ultimo sono stati arrestati e sono sotto interrogatorio. Dopo aver informato Damian e Alicia, ha deciso di accettare la proposta di Mauricio e diventare Consigliere Comunale, lavorerà accanto ad Iñigo. Damian lo ha accusato di essere un traditore, di aver abbandonato gli amici e di essere un egoista. Donna Francisca finge di essere malata e Antoñita  ha chiesto aiuto a Don Filiberto, cercando di non svelare l’identità della persona che sta poco bene, così da non deludere la Marchesa. Don Filiberto, però, ha capito che Antoñita nasconde qualcosa e sta andando a L’Habana per scoprire cosa. Le cure consigliate dal prete non sembrano fare effetto, così Antoñita decide di chiedere aiuto a Tomas e raccontargli tutto.

Anticipazioni Il Segreto di oggi mercoledì 23 settembre 2020

Finalmente Don Ignacio, incoraggiato da Urrutia, decide di rivelare il gran segreto che nascondeva da tempo, lasciando tutti senza parole: Carolina e Pablo sono fratelli. Anni addietro, Ignacio aveva tradito la moglie e Pablo è stato il frutto di questa relazione extraconiugale.  Antoñita ha deciso di chiedere aiuto a Tomas e di informarlo che Donna Francisca si trova a L’Habana. Tomas rimane di stucco ma decide di aiutare la domestica chiamando un medico. Il ragazzo vuole sapere tutto di questa storia ma Antoñita non fiata per non deludere la sua padrona. Anche se Matias ha accettato la carica di Consigliere, non vuole abbandonare i suoi amici. Nonostante il ragazzo non sia più un rivoluzionario, promette di trovare informazioni sui sindacalisti che sono stati arresti.

Pulsante per tornare all'inizio