Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di Velvet

Le pagine della nostra vita 5 curiosità sul film: Ryan Gosling e Rachel McAdams non si sopportavano

Le pagine della nostra vita è il film tratto dall’omonimo romanzo di Nicholas Sparks. Col titolo originale “The notebook” è uscito nel 2004 e diretto da Nick Cassavetes. È uno dei film più romantici di sempre da vedere e rivedere ancora. Nel cast due attori tra i più belli e amati: Ryan Gosling e Rachel McAdams. Oggi vi portiamo dietro le quinte con 5 curiosità imperdibili sul film.

1. Ryan Gosling è stato scelto perché considerato “non bello”

Il regista del film ha affidato il ruolo di Noah a Ryan Gosling perché non era considerato bello come gli attori di Hollywood in circolazione. Secondo Nick Cassavetes l’attore aveva l’aspetto di un uomo normale. Siamo sicuri che molte fan avranno molto da ridire sulla cosa!

2. Inizialmente la regia doveva essere di Steven Spielberg

All’inizio la produzione voleva affidare la regia a Steven Spielberg. La scelta ricadde successivamente su Nick Cassavetes nonché figlio di Gena Rowlands che nel film interpreta Allie da vecchia.

3. Ryan Gosling e Rachel McAdams non si sopportavano

Questo forse spezzerà il cuore di molte fan del film. La storia d’amore tra Allie e Noah è rimasta impressa e ha fatto emozionare migliaia di persone. Ci hanno fatto sognare ed è difficile immaginare che Ryan Gosling e Rachel McAdams non si sopportassero dietro le quinte. Litigavano così tanto da portare Nick Cassavetes a chiuderli in una stanza affinché trovassero una soluzione al loro astio. Ironia della sorte i due si frequentarono per due anni.

4. Rachel McAdams si preparò per il provino in una notte

L’attrice che interpreta Allie aveva ricevuto il copione la notte prima del provino a causa di altri impegni di lavoro. La sua audizione, preparata in meno di un giorno, fu così eccezionale da battere tutte le altre. (Tra le concorrenti Reese Witherspoon e Jessica Biel).

5. Il film è girato al contrario

Tutte le scene in cui i protagonisti sono adulti sono state girate per prime per poi terminare con quelle in cui erano giovani.

Pulsante per tornare all'inizio