Coppie e Liti

Mara Venier e Francesco Ferracini, la verità sulla rottura: “Mi ha lasciata la prima notte di nozze”

Quella tra Mara Venier e Francesco Ferracini è stata una storia lampo. Noto per aver girato alcun film di successo negli anni ’70, Francesco Ferracini è stato il primo marito della conduttrice. La relazione tra i due è stata però tutt’altro che felice. La separazione è arrivata soltanto dopo un anno di matrimonio e a rivelarne le cause è stata la stessa Venier.

Mara Venier e Francesco Ferracini, la verità sulla separazione: “Mi ha lasciata la prima notte di nozze”

Una relazione durata soltanto un anno ed una figlia, Elisabetta. I due si sono conosciuti quando lei aveva 16 anni; un colpo di fulmine che ha portato la conduttrice a scappare insieme a lui: “Sono sostanzialmente scappata di casa. Era veneziano ma viveva a Milano. Sono rimasta subito incinta. Non sapendo come dirlo ai miei, quindi andai da Don Gino Trevisan, che era come un padre per me. Fu lui a dire a mia madre che aspettavo un bambino. Avevo 17 anni. Lui disse ai miei che non mi dovevo sposare. I due però hanno deciso di sposarsi, ma il loro è stato un ‘matrimonio lampo’.

Intervistata da Carlo Conti, Mara ha raccontato di essere stata abbandonata la prima notte di nozze per il desiderio di Francesco di sfondare nel mondo del cinema. Il giorno delle nozze l’uomo le ha detto che voleva fare l’attore e la sera del matrimonio è partito per Roma, lasciandola con i suoi genitori a Mestre, incinta di tre mesi e mezzo. Le loro strade, poi, si sono separate definitivamente nel 1973, quando Mara, dopo averlo raggiunto nella Capitale, si è presentata al provino di “Diario di un italiano” e il regista Sergio Capogna l’ha scelta al posto del suo ex marito. Nonostante la separazione, la Venier è rimasta sempre in ottimi rapporti con il padre di sua figlia, scomparso nel maggio 2016.