Coppie e LitiPrimo Piano

Perché Tina Cipollari e Kikò si sono lasciati? Dopo anni spunta la verità

Hanno fatto sognare gli spettatori con la loro storia: ecco cosa è successo

Che Tina Cipollari sia uno dei volti più amati di Uomini e Donne – per non dire di Canale 5 – è fuori dubbio. La vampa di Uomini e Donne continua a intrattenerci e divertirci da ormai vent’anni, grazie alla sua verve. Ci ha fatti sognare, inoltre, grazie alla storia d’amore con Kikò Nalli nata dietro le quinte del noto dating show di Maria De Filippi. Lui, infatti, si era presentato per corteggiare la tronista Zaira a ma, alla fine, è rimasto folgorato dalla vamp, già allora opinionista, con la quale infine si è sposato e ha avuto tre figli. Tra i due, purtroppo, dopo 13 anni il matrimonio è naufragato, portandoli alla separazione definitiva nel 2018. Ma cosa è successo tra loro? Qual è il vero motivo? Dopo anni spunta la verità.

Perché Tina Cipollari e Kikò Nalli si sono lasciati? Ecco la verità dopo anni

Entrambi sono andati avanti con le rispettive vite. Da un lato, infatti, Tina Cipollari è ormai impegnata dal 2018 con Vincenzo Ferrara, con il quale avrebbe in progetto di sposarsi. Dall’altro, invece, anche se Kikò attualmente è single, ha avuto altre storie, l’ultima delle quali con l’attrice Myr Garrido. Indubbiamente, quello tra l’hair stylist e l’opinionista di Uomini e Donne è stato un amore travolgente, grazie al quale sono nati Mattias, Francesco e Gianluca, ai quali Kikò si dice molto legato. Ma cosa è successo, dunque, tra la coppia?

A rivelarlo è stato lo stesso Kikò, mettendo a tacere ogni curiosità a riguardo. Stando infatti alle sue parole, pare che tra i due sia venuta a mancare una componente essenziale. “Siamo stati sposati 15 anni” – ha affermato l’ex marito di Tina Cipollari, continuando – “Perché è finita? Il vero motivo? La verità è che è finita la passione e poi l’amore. Adesso però è rimasto il rispetto e il bene”. Ecco dunque svelato il reale motivo.

LEGGI ANCHE: Valeria Marini crolla in diretta a Supervivientes per la madre: cosa succede

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.