Detto da loroPrimo Piano

Eva Henger, brutto malore e il ricovero urgente: “Credevo di morire”

In una recente intervista al settimanale 'Oggi', l'attrice ungherese ha raccontato di esser stata protagonista di uno spiacevole episodio

Pochi giorni fa Eva Henger è finita in ospedale per un preoccupante malore che le ha fatto perdere i sensi davanti agli occhi della piccola Jennifer; la figlia di 12 anni avuta dal marito Massimiliano Caroletti. Ricoverata d’urgenza all’ospedale Sandro Pertini di Roma; l’attrice ungherese dopo un codice rosso e tante ore nel nosocomio, può finalmente sentirsi sollevata ora, anche se la paura è stata tale, quasi da aver avuto difficoltà a controllarla. A raccontare l’episodio è stata la stessa showgirl durante una recente intervista al settimanale Oggi, a cui ha raccontato che, colta dall’ansia, la quale avrebbe poi innescato l’attacco di panico, si è lasciata andare accasciandosi a terra per poi perdere i sensi.

Credevo di morire, ho pensato seriamente che non avrei più rivisto mia figlia: ho temuto per la sua sorte”; ha raccontato la Henger tra le pagine del magazine italiano. Il motivo per il quale si sia sentita improvvisamente male presentando anche pesanti attacchi di panico, potrebbero dipendere anche da alcune vicende che purtroppo ha vissuto di recente. Qualche settimana fa, Eva e Massimiliano Caroletti hanno chiamato il loro autista fidato Janosh per portarli in aeroporto. Purtroppo, nel tragitto, l’uomo ha cominciato a tossire e a sudare. Si fermano ad un’area di servizio e Janosh si aggrava e muore: “Janosh mi è morto tra le braccia: terribile. Appena chiudevo gli occhi rivedevo la scena“, ha raccontato la Henger durante la sua intervista. Il colpo che avrebbe accusato l’attrice ungherese è stato forte e difficile da metabolizzare.

Eva Henger e Mercedesz: come è oggi il rapporto tra madre e figlia

La figlia maggiore dell’attrice, avuta da Riccardo Schicchi, non era con lei il giorno del malore. Dopo le parole riferite al suo ex fidanzato Lucas Peracchi, contro cui mamma Henger lo additava di pesanti accuse in passato, avrebbero continuato ad allontanare le due donne. Ciononostante, l’attrice, pare abbia dichiarato di esser sempre porta e disponibile al confronto con la figlia.

LEGGI ANCHE: Sean Connery non sopportava il ruolo di James Bond in 007: “Mi piacerebbe ucciderlo”

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.