Detto da loro

Sean Connery non sopportava il ruolo di James Bond in 007: “Mi piacerebbe ucciderlo”

In un'intervista l'attore ha dichiarato cosa pensava davvero del personaggio che più di tutti lo ha reso famoso

Sean Connery avrebbe compiuto 91 anni il 25 agosto 2021. L’iconico attore scozzese, scomparso lo scorso anno, ha legato la sua carriera al personaggio di James Bond in 007. Ma quel ruolo, che ha rivestito per la prima volta nel 1962, ha finito per frustrarlo e stufarlo del tutto. Quando ha deciso di allontanarsi da quel personaggio, infatti, era stanco del fatto che l’unico ruolo per cui fosse riconosciuto fosse quello di Bond. Così in una vecchia intervista ha dichiarato cosa pensava davvero dell’eroe.

James Bond e Sean Connery: un rapporto di amore e odio

Il ruolo di James Bond ha indubbiamente fatto decollare la carriera di Sean Connery. Un personaggio a cui il divo di Hollywood era riconoscente, almeno fino a quando non è diventato una trappola per la sua carriera. Il fatto di essere sempre associato a quel ruolo, infatti, ha scatenato nell’attore scozzese un’intolleranza per l’eroe immaginario da cui ad un certo punto ha deciso di distaccarsi. Così in passato la star ha dichiarato al The Guardian: “Ho sempre odiato quel dannato James Bond. Mi piacerebbe ucciderlo“. E questa non è stata l’unica intervista in cui si è scagliato contro l’eroe 007.

Perché ha abbandonato il personaggio di 007

Nel 2002 Sean Connery ha anche parlato di ciò che lo ha frustrato nell’interpretare James Bond. Nel corso di un’intervista, dunque, ha dichiarato: “Beh, una volta che hai fatto i primi due film, sei andato avanti perché le regole erano state stabilite. Allora finisci per fare sempre meno, perché hai già fatto quello che dovevi fare“. Dopo sei film come 007, Connery ha giurato di non tornare mai più a interpretare l’eroe. Ma 12 anni dopo la star ha firmato per un film indipendente di Bond intitolato Never Say Never Again. In occasione di quel ritorno nei panni dell’agente segreto ha ammesso: “Accettare non era semplice. È venuto fuori da una serie di situazioni… mia moglie aveva detto perché non lo fai di nuovo? Ci ho pensato e non mi è sembrata un’idea così folle“.

LEGGI ANCHE: Macaulay Culkin, l’ex ‘baby star’ compie 41 anni: da Kevin McCallister a Michael Jackson [FOTO]

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.