Cose da VipPrimo Piano

Barbara d’Urso chiama i genitori di Rossano Rubicondi: “Siamo disperati”

La conduttrice campana ha voluto dedicare spazio nella nuova puntata di "Pomeriggio Cinque" alla prematura scomparsa dello showman e amico

Barbara d’Urso è tornata ad occuparsi della prematura scomparsa di Rossano Rubicondi a soli 49 anni che ha certamente sconvolto il mondo dello spettacolo. Il conduttore e modello, infatti, era il quarto marito della miliardaria americana Ivana Trump. Ma anche in Italia era molto apprezzato dai suoi colleghi della tv. La conduttrice, durante la sua ultima puntata andata in onda di Pomeriggio Cinque, ha così voluto dedicare uno spazio in puntata al suo collega e per l’occasione ha invitato in collegamento anche i suoi genitori, Claudio e Rosa.

La disperazione dei genitori di Rossano Rubicondi a Pomeriggio Cinque

I due, ancora sconvolti per la prematura scomparsa del figlio, hanno raccontato in particolare del momento in cui hanno scoperto la vera causa della sua morte. “Non eravamo a conoscenza di nessuna malattia. Quando ci hanno chiamato, ci hanno detto che la causa del decesso era stata la rottura di un’aneurisma del polmone, è caduto nella vasca battendo la testa ed è rimasto lì per ore da solo“, ha dichiarato la coppia ancora molto scossa per il dolore. I coniugi Rubicondi, infatti, sembrava non fossero a conoscenza della reali condizioni di salute del figlio, morto a causa di un melanoma cutaneo.

Siamo disperati. Lui con me parlava, anche se raramente, ma non mi aveva detto niente del tumore, perché era sempre positivo. Lo abbiamo scoperto solo quando ci è arrivata questa telefonata dagli Stati Uniti in cui ci dicevano che Rossano non c’era più. Facciamo ancora fatica a crederci a quello che è successo“, ha raccontato Claudio, il padre di Rossano Rubicondi. Un dolore, il loro, che ha portato anche gran parte degli opinionisti in studio a lasciarsi andare a un momento di commozione.

Soprattutto Vladimir Luxuria ha voluto ancora una volta fare un ultimo saluto all’amico scomparso, senza poter nascondere anche qualche lacrima. La morte del giovane Rubicondi ha sicuramente scosso un po’ tutti i suoi colleghi del mondo dello spettacolo, che mai si sarebbero aspettati di ricevere una notizia del genere. E di certo il suo ricordo rimarrà nel tempo.

LEGGI ANCHE: “Oggi è un altro giorno”, da Pierpaolo Pretelli una frecciatina ad Al Bano: “Se Milly mi vuole…”

Chiara Scioni

  • Intrattenimento & Cronaca rosa

    Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.