Detto da loroPrimo Piano

Marracash in ‘Crazy Love’ racconta la fine della relazione con Elodie e rivela: “È stato impegnativo”

Nel nuovo album del rapper siciliano dal titolo "Noi, loro, gli altri" racconta come vede la società e anche quell'amore che ha lasciato il segno

Esce oggi, venerdì 19 novembre il nuovo album di Marracash dal titolo Noi, loro, gli altri. Il nuovo disco del rapper siciliano segue il fortunato progetto discografico Persona che ha ricevuto il plauso dalla critica e considerato dalla rivista Rolling Stone Italia come il miglior disco italiano dell’anno 2020. Se nel precedente Marracash aveva messo in musica la sua crisi esistenziale, oggi, il king del rap, racconta il momento che stiamo vivendo: “Siamo una società frammentata, divisa in squadre e fazioni, ognuna con la sua verità”, racconta al Corriere della Sera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marracash (@kingmarracash)

Marracash: Elodie nel videoclip Crazy Love

Ogni pezzo intonato dal rapper è una finestra dalla quale ci lascia una visuale, attraverso i suoi occhi. C’è un filo sottile che lega la sua personale visione della società con la vita privata che quotidianamente conduce il cantante. Si inquina e si purifica dalle continue influenze esterne. E non è affatto un caso, che tra le varie tracce del suo nuovo album, chiosi anche il profilo di Elodie. Su una delle tre copertine di Noi, loro, gli altri appare la cantante insieme alla famiglia di Marracash.

Ma il racconto di questo amore che ha appassionato molti, nato proprio sul set del videoclip Margarita, trova la sua fine nell’esatto modo in cui è iniziato. Non c’è gossip, o scandalo tra le ultime battute del loro amore che si è visto concludersi durante la lavorazione del disco. La fine della relazione viene raccontata quanto vissuta dai cantante nel video Crazy Love.

Si è testimoni di una celebrazione che porta alla memoria un rito altrettanto toccante di molti anni fa dalla performer Marina Abramovic e colui che è stato per il molto tempo il suo più grande amore, Ulay. “Ci siamo lasciati durante la lavorazione del disco – spiega il Marracash – È stato un momento impegnativo per entrambi ed entrambi abbiamo provato a far quadrare le cose. È bello che lei sia nella copertina insieme alla mia famiglia e alle persone che mi sono state vicine. […] Ci siamo conosciuti sul set di un video e abbiamo pensato che sarebbe stato bello chiudere il cerchio con un altro video”.

Marracash, con Noi, loro, gli altri esplora una nuova maturità

Nella canzone Cosplayer, Marracash, attacca coloro che sposano le cause senza crederci, e sembra alludere a Fedez nel testo che evidenzia quella linea ormai sottilissima tra il polito e l’influencer. Tuttavia, il cantante mira ad alzare l’asticella con il suo nuovo album. Sonda un terreno fertile che lo porta ad una nuova maturità, sia come persona che come artista e si rivolge proprio alla generazione Z, a quella gente che non è poi così becera e superficiale come in molti tentano di far credere.

LEGGI ANCHE: Salvatore Esposito: il futuro dopo “Gomorra”

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.