Ascolti TVPrimo Piano

Ascolti tv 28 novembre 2021: Cuori chiude superando il 20% di share

Ancora una volta "Che Tempo che Fa" su Rai3 batte "All together Now" su Canale 5. Mara Venier batte Maria De Filippi; Liorni regola la Toffanin

Cuori chiude superando il 20%, ma la vera notizia è che Canale 5 con il talent show canoro viene ancora superato da Fabio Fazio su Rai3. Gli ascolti tv in prime time di ieri sera 28 novembre 2021 vedono una chiusura in crescita su Rai1 per la fiction Cuori con Daniele Pecci. 4.341.000 spettatori pari al 20.1% di platea televisiva, così suddivisi: primo episodio è stato visto da 4.423.000 (18.8%); mentre il secondo da 4.259.000 (21.7%). A sorpresa, ma come domenica scorsa, al secondo posto si piazza ancora Rai3 con Che Tempo Che Fa scelto da 2.795.000 spettatori (11.6%). Anche con la parte denominata Il Tavolo in seconda serata con 1.993.000 spettatori resta comunque in doppia cifra con il 10.3% di share. Terza piazza per il talent musicale di Canale 5 All together Now – La Musica è Cambiata condotto da Michelle Hunziker, che non decolla, fermo a 2.260.000 spettatori (11.5%).

Gli altri dati Auditel, con spettatori e share, relativi ai programmi ti in prima serata ieri 28 novembre, mostrano su:

  • Rai2 N.C.I.S. Los Angeles (12esima stagione): 932.000 spettatori (3.8%). Seguito da N.C.I.S. New Orleans (7ima stagione): 822.000 spettatori (3.5%).
  • Italia 1 Jurassic Wolrd: il Regno Distrutto: 1.239.000 spettatori (6%).
  • Rete 4 Controcorrente: 803.000 spettatori (4.4%).
  • La7 Atlantide – JFK Revisited: 502.000 spettatori (2.4%).
  • Tv8 Masterchef Italia 10: 479.000 spettatori (2.6%).
  • Nove Aldo Giovanni e Giacomo Abbiamo fatto 30: 320.000 spettatori (1.4%).

Ascolti tv 28 novembre 2021: Access Prime Time

Paperissima sotto quasi 8 punti di share rispetto ad Amadeus. Il podio dei programmi più visti in Access Prime Time è composto da:

    1. Rai1 Soliti Ignoti – Il ritorno: 4.978.000 spettatori (20.6%).
    2. Canale5 Paperissima Sprint: 3.129.000 spettatori (12.9%).
    3. Rai3 Che Tempo Che Fa: 1.733.000 spettatori (7.6%).

Il Podio del Preserale

La TGR supera la prima parte di Caduta Libera. Insinna non viene toccato dalla concorrenza di Canale 5. I tre programmi più visti nel Preserale il 28 novembre sono:

    1. Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 parte con 3.227.000 spettatori con il 17.3%, mentre L’Eredità Weekend sale a 4.221.000 (20.4%).
    2. Canale5 Caduta Libera! Inizia la Sfida a 2.446.000 spettatori (13.4%), vede Caduta Libera! arriva a 3.274.000 spettatori (16.1%).
    3. Rai3 Tg Regione informa 3.104.000 spettatori (14.7%).

Ascolti tv 28 novembre 2021: Daytime Pomeriggio

Nello scontro tra ammiraglie nel Daytime Pomeriggio della domenica per la prima volta nella stagione Rai1 batte Canale 5: lo fa prima Mara Venier per la prima volta salendo anche di mezzo punto sul talent show della De Filippi e sulla prima parte di Verissimo. Anche Liorni riprende e supera Silvia Toffanin.
In doppia cifra nel pomeriggio della tv italiana troviamo su Rai3 l’informazione della Testata Giornalistica della Rai (TGR) con… Su Rai3 Tg Regione informa 2.779.000 spettatori (16.3%); Mezz’Ora in Più è seguito da 1.300.000 spettatori (7.9%) e Mezz’Ora in Più – Il Mondo che Verrà da 879.000 spettatori (5.6%).

Nel dettaglio gli ascolti tv del 28 novembre 2021 del pomeriggio su Rai1 vedono:

    • Domenica In: 3.340.000 spettatori (20%) fino alle 14:54, per scendere a 3.147.000 (19.7%) nella seconda parte.
    • Da Noi… a Rota Libera: 2.525.000 spettatori (15.1%).

La programmazione di ieri pomeriggio di Canale 5 ha raccolto questi spettatori con il rispettivo gradimento percentuale:

    • Amici di Maria: 3.196.000 spettatori (19.5%)
    • Verissimo: 2.472.000 spettatori (15.8%) fino alle 17:42. Verissimo – Giri di Valzer: 2.519.000 spettatori (14.7%).

LEGGI ANCHE: Ascolti tv 27 novembre 2021: “Tú sí que Vales” chiude al 28% di share

Ettore Mastai

Redazione interna - Esteri, Economia, Arte, Sport

Giornalista professionista specializzato in politica estera ed economia. Si è laureato con lode nel 2007 con una tesi sulla rivoluzione Khomeinista. Negli anni dell'università ha coltivato la sua passione per la scrittura sportiva e per i temi del gambling. Per l'agenzia di stampa nazionale AGV News-Il Velino ha curato la sezione di Giochi e Scommesse e di Ippica e dintorni. Spesso si è occupato anche di politica nazionale in relazione ai suoi campi di azione giornalistica.