Compleanni VIPCoppie e LitiPrimo Piano

Woody Allen, vita e amori del genio di New York [VIDEO]

Oggi 30 novembre il cineasta e attore statunitense compie 86 anni tra amori, muse e scandali

Si muove con disinvoltura quando Woody Allen si confronta con i mostri sacri del cinema, gli stessi che lui stesso omaggia. I suoi più grandi amori del grande e piccolo schermo, si chiamano infatti Federico Fellini, Ingmar Bergman e Jean-Luc Godard. Amori, che rientrano in un unico calderone nel quale ritroviamo le sue muse e le donne che ha contemporaneamente amato. La vita sentimentale del regista e attore statunitense non è stata affatto mai tranquilla. Il volto di capolavori come Manhattan e Io e Annie ha vissuto rapporti talvolta burrascosi e matrimoni finiti non proprio pacificamente. Se qualcuno dovesse confondersi con le donne che lo hanno amato come compagno di vita e le sue muse cinematografiche, non è il solo. Venera le donne dei suoi film quanto le compagne con cui ha vissuto storie d’amore, con la stessa intensità.

La prima unione di Woody Allen risale al 1956, anno in cui si presenta all’altare con Harlene Susan Rosen. Conosciuta un anno prima quando aveva appena sedici anni, vedono la fine del loro amore nel 1962 con tanto di querela per diffamazione da parte di lei per essere stata definita più volte, nel corso di vari spettacoli “la terribile signora Allen”. Passano quattro anni, ed ecco che colui che sarebbe ben presto identificato come il genio di New York sposa l’attrice Louise Lasser. Una storia che fa da collante tra quella precedente e la successiva. Perché non solo terminata dopo tre anni, ma anche considerata poco importante per lo spessore che ebbe nella sua vita la relazione successiva, che porta il nome di Diane Keaton.

Gli amori di Allen nascono sul set [VIDEO]

Diane è stata protagonista per ben sette film girati dal regista Woody Allen. Tra il 1973 e il 1994 la vita professionale dell’attrice si costruisce grazie a interpretazioni magistrali. Ma è con Io e Annie che Diane Keaton mette in scena uno stile maschile di gran classe diventato nel tempo iconico. Tra i due non c’era solo una grande intesa sul set, ma anche una relazione importante durata 10 anni. I due si sono conosciuti nel 1968 a Broadway. Ma, nonostante la rottura, la stima reciproca li ha poi portati ad incontrarsi spesso sul set.

Da una star ad un’altra. Allen, nel 1980 comincia a frequentare Mia Farrow. Relazione che segna uno scandalo avvenuto nel 1992 con la separazione avvenuta in seguito alla scoperta di alcune foto poco conformi. Il regista viene paparazzato con Soon-Yi Farrow Previn, figlia adottiva di Mia e dell’ex marito. Ben 35 anni di differenza e una liaison confermata dal suo terzo e ultimo matrimonio avvenuto nel 1997. La vita sentimentale di Woody Allen si può definire “serena” quanto le vite delle sue protagoniste.

Tra le muse, tutte star iconiche, donne di assoluto spessore, di carattere e personalità, dobbiamo annoverare la bellezza eterea di Emma Stone, quella mediterranea di Penélope Cruz e la sensuale Scarlett Johansson. Nel giorno del suo 86esimo compleanno vogliamo omaggiare il regista con una clip che ricorda uno dei suoi più grandi successi, già citato precedentemente, e per cui ha vinto l’Oscar, Io e Annie.

Buon compleanno genio di New York, anche da noi di VelvetMAG.


LEGGI ANCHE: Wanda Nara, Icardi si scusa con un super regalo da 300 mila euro [FOTO]

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.