Primo PianoRoyal Gossip

La principessa Charlene ‘sfigurata’ dall’intervento: il motivo per cui rimane nascosta

A parlare è stata la giornalista spagnola Pilar Eyre che torna sullo stato di salute della moglie di Alberto di Monaco

La lontananza della principessa Charlene dal Principato di Monaco rende sempre più fitto il mistero che aleggia sulle sue vere condizioni di salute. Ad avanzare la nuova supposizione, questa volta, è stata una famosa giornalista spagnola, secondo la quale, la Wittstock “si nasconde alla vista del pubblico” perché è “sfigurata” e “sfregiata” dalla “chirurgia plastica“. Ecco tutti i dettagli della nuova teoria sulla moglie del principe Alberto.

Charlene di Monaco combatte contro i disastri della chirurgia estetica?

La principessa Charlene di Monaco si tiene lontana dagli sguardi del pubblico perché è stata “sfigurata dopo un intervento di chirurgia plastica“. A dirlo è Pilar Eyre, giornalista spagnola esperta delle faccende dei reali europei. Secondo quello che ha dichiarato sul proprio blog, infatti, sembrerebbe che il viso della principessa sarebbe stato “sfregiato” durante un intervento di lifting facciale a Dubai. Nella sua lunga intervista a Page Six, il principe Alberto aveva escluso il Covid-19 e la chirurgia tra le cause del malessere della moglie.

Ma non sembra crederci molto la giornalista e autrice Eyre, finalista nel 2014 del prestigioso premio spagnolo Planeta. L’esperta ha esposto la sua teoria esplosiva nel suo blog settimanale per la rivista Lecturas. Lì ha anche fatto notare che Charlene ha indossato per tutto il tempo una copertura per il viso dopo il suo ritorno a Monaco dal Sudafrica. E la giornalista crede poco alla dichiarazione del Palazzo secondo cui le foto pubblicate con la famiglia senza mascherina siano state pubblicate nello stesso giorno.

Tutte le notizie sulla salute della principessa

L’ipotesi della chirurgia estetica che le avrebbe sfigurato il volto, però, è solo l’ultima di una lunga lista di congetture. Il mistero della moglie del principe Alberto, infatti, ha sollevato ipotesi di ogni tipo. Dopo il suo ritorno a Monaco, alcune fonti hanno affermato che una grave infezione all’orecchio, al naso e alla gola aveva lasciato la principessa con “gravi problemi ai seni e alla deglutizione derivanti da un precedente intervento chirurgico“.

Poco dopo una fonte a lei vicina aveva dichiarato a Page Six che “Non riesce a mangiare cibi solidi da oltre sei mesi a causa di tutti gli interventi chirurgici che ha subito da allora“. Parlando a People, invece, il principe Alberto ha confermato il malessere di Charlene senza dichiarare tuttavia di cosa si tratti. “Ci sono state conseguenze dei suoi interventi chirurgici e delle procedure a cui si è sottoposta negli ultimi mesi – ha dichiarato – Questo è stato sicuramente un fattore. Ma a questo punto preferisco non commentare ulteriormente. Posso dire che soffriva di una stanchezza incredibile. Non dormiva bene da diversi giorni e non mangiava per niente bene“. Al momento la principessa Charlene si trova in cura in una clinica privata fuori dal Principato di Monaco.

LEGGI ANCHE: Kate Middleton, il privilegio unico della regina Elisabetta e la nuova foto di Natale con i bambini

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.