Indiscrezioni & SocialPrimo Piano

Angelina Jolie e Brad Pitt: la figlia Shiloh amareggiata per non poter vedere il padre

Continua la battaglia legale fra i due divi di Hollywood. Oggi ad accusare il colpo sarebbe la giovane 15enne

I retroscena familiari di chi naviga tra le strade del mondo hollywoodiano, fa capolino fra le pagine del gossip italiano. Come è ben noto, Angelina Jolie e Brad Pitt sarebbero ai ferri corti. L’attrice avrebbe ottenuto la custodia esclusiva dei figli e, quest’ultimi, sembrano esser altrettanto contenti delle disposizioni date dal tribunale, eccetto Shiloh Jolie-Pitt. La figlia dei celebri volti del cinema internazionale sarebbe alquanto amareggiata.

La voce indiscreta che viene raccontata tra le pagine del magazine americano OK! pare provenga da un amico di famiglia. Entrando nel dettaglio si fa luce su un retroscena laddove la 15enne Shiloh – vista inoltre di recente accanto alla madre Angelina Jolie nella serata di chiusura della Festa del Cinema di Roma per la presentazione del film Eternals – sembra voler passare molto più tempo col padre Brad Pitt. Ma non è tutto. L’insider avrebbe fatto sapere che, la ragazza, sarebbe provata anche dalle continue liti e ripicche tra i due genitori, i quali avrebbero addirittura stravolto la quotidianità di Shiloh.

Angelina Jolie figlie
Photo Credits: Teresa Comberiati

Desidera disperatamente vedere suo padre ma non può per via delle ultime disposizioni del tribunale. Dovrà accontentarsi di un breve viaggio, spiegherebbe l’amico di famiglia hollywoodiana. Ma l’indiscrezione si rende ancor più “rumorosa” soprattutto per esser stato sottolineato un dettaglio che riguarderebbe l’intero nucleo familiare. L’insider avrebbe aggiunto che Shiloh sarebbe la sola ad aver deciso di non voltare le spalle al padre Pitt. A quanto pare la quindicenne è l’unica dei sei figli a voler avere un rapporto continuativo con l’attore e si direbbe stanca di passare un altro Natale lontana dall’ex della Jolie.

Il tribunale conferma la piena custodia dei figli

Dopo il divorzio avvenuto nel 2016, tra Angelina Jolie e Brad Pitt si è aperta una guerra che non trova fine. Dopo diverse battaglie e accuse reciproche, l’ultimo atto di questo conflitto familiare si è consumato lo scorso ottobre. Il tribunale avrebbe confermato all’attrice la piena custodia dei sei figli. Un brutto colpo per Pitt che, oltre ad aver presentato a settembre un ricorso alla Corte Suprema della California, poi rigettato, secondo gli amici più cari del celebre attore pare che lo stesso interprete non smetta di sperare in una riappacificazione con la Jolie. Si direbbe stanco di questa battaglia. Un desiderio che, agli occhi dei due ragazzi più grandi Maddox e Pax non può avverarsi. Quest’ultimi, infatti, non avrebbero nessuna intenzione di averlo accanto, poiché lo avrebbero considerato come un padre aggressivo.

LEGGI ANCHE: Wanda Nara cambia nome sui social: di nuovo in crisi con Mauro Icardi?

 

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.