Indiscrezioni & SocialPrimo PianoShow

Sissi 2 ci sarà: la serie avrà una seconda stagione

Dopo aver chiuso in bellezza lo scorso martedì 11 gennaio, arriva la notizia tanto attesa dai telespettatori

È ufficiale: le vicende di Sissi proseguiranno con un nuovo capitolo. Già lo scorso 10 ottobre 2021 Variety aveva dato per certa la seconda stagione, che è stata confermata in via definitiva dal network tedesco RTL. Dopo essere stato presentato in anteprima a Canneseries, lo show ha fatto il suo debutto in Germania a dicembre 2021. Nel frattempo, Mediaset ne ha acquistato i diritti di distribuzione, trasmettendolo su Canale 5 a partire dallo scorso 28 dicembre. Per un totale di sei episodi suddivisi in tre prime serate, la serie ha conquistato i telespettatori, preparando il terreno per una nuova stagione. Ecco dunque cosa dovremo aspettarci.

Sissi, la serie evento prosegue con una nuova stagione: ecco cosa accadrà

Nata sulla scia del rinnovato successo dei dramma in costume – di cui Bridgerton Downton Abbey sono alcuni dei maggiori esempi odierni – Sissi ripercorre la storia dell’imperatrice Elisabetta d’Austria. Figura iconica, portata al successo grazie alla rivisitazione fiabesca di Romy Schneider, ha tenuto incollati sul piccolo schermo italiano oltre 3 milioni di telespettatori. Lo show nasce con la volontà di “far rivivere la storia di Sissi, ma raccontarla in un modo diverso, da una prospettiva moderna.” – queste sono le parole pronunciate da Hauke Bartel, a capo del comparto fiction della RTL, anticipando il lancio della prima stagione.

Non è ancora chiaro quando partiranno le riprese, ma i due attori protagonisti – Dominique Devenport Jannik Schumann – hanno lasciato intendere un possibile primo ciak già da questa primavera. In tal senso, i nuovi episodi potrebbero fare il loro debutto a partire da dicembre 2022. Per quanto riguarda le vicende, è sicuro che lo show riprenderà laddove si sono interrotte le vicende della prima stagione. Nel sesto – e ultimo – episodio, Franz ha predisposto un viaggio in direzione di Buda, con la moglie e le figlie, dopo aver acconsentito all’intercessione di Sissi.

L’imperatore riesce a portare avanti le trattative politiche con il Conte Andrassy, sfuggendo a un nuovo attentato da parte di Lajos. Il Conte ferma l’uomo, uccidendolo, mentre Grünne nota al collo dell’attentatore lo stesso pendaglio indossato da Fanny. Nel frattempo, una tragedia scuote la coppia imperiale: la piccola Sophie, figlia di Sissi e Franz, muore a causa di una misteriosa febbre. I due saranno distrutti dal dolore, reagendo in maniera diversa. Mentre lui si chiude in un profondo silenzio, lei si è lasciata andare alla disperazione. L’imperatrice non può neanche fare nulla per aiutare Fanny, che dopo essere arrestata, viene condannata a morte per impiccagione. Insomma, non ci resta che aspettare per vedere come sarà rielaborata la storia.

LEGGI ANCHE: C’è Posta per Te, ospite nella prossima puntata Can Yaman [VIDEO]

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.