Chicche di VelvetPrimo PianoVita da VIP

Gossip Girl, Jessica Szohr parla di come i fan hanno odiato il suo personaggio

L'attrice ha spiegato di aver avuto sentimenti contrastanti per Vanessa Abrams in "Gossip Girl" e ha approfondito la discussione in occasione del lancio del suo podcast "XOXO"

Alcuni personaggi sono più sfortunati di altri: talvolta è responsabilità della sceneggiatura, talvolta del suo interprete. Per Jessica Szhor non è stato facile interpretare Vanessa Abrams nella prima serie televisiva di Gossip Girl. Il motivo, in realtà, è da ricondurre ai fan della serie TV che non hanno mai apprezzato quel personaggio. Andata in onda dal 2007 al 2012, Gossip Girl ha esplorato la vita e gli scandali dei più importanti rappresentanti dell’élite di Manhattan come Serena Van der Woodsen e Blair Waldorf. E, nel fuoco incrociato, sono finiti tantissimi personaggi che hanno poi approfondito una storyline controversa, come quella di Vanessa.

Jessica Szohr riflette su Vanessa in Gossip Girl

Ad oggi, Jessica Szohr ha avviato un podcast seguendo la tendenza delle star che hanno avuto successo sul piccolo schermo. Si intitola semplicemente XOXO e, durante un’intervista con Teen Vogue, ha affrontato anche le varie sfumature del suo personaggio. “Se ti ho infastidito o ti sei rabbuiato a causa di Vanessa, allora vuol dire che ho fatto bene il mio lavoro“, ha sottolineato l’attrice, diventata da poco mamma. “Sento che Vanessa è stata molto penalizzata, ma per me è stato divertente interpretarla perché c’erano diverse parti di lei che mi piacevano davvero tanto. In altri momenti continuavo a pormi domande. Ad esempio, perché è tornata nell’Upper East Side? Oppure quando ha stretto amicizia con Chuck ho pensato: ‘Ma perché? E perché Chuck la frequenta?’. Alcune di quelle scene che sono state scritte nello show erano davvero irritanti e fastidiose. Ma, se è questo l’effetto che ha provocato, vuol dire che ho semplicemente fatto il mio lavoro“.

Jessica Szohr

Anche Jessica Szohr ha avuto quindi sentimenti contrastanti su Vanessa. “Penso che i fan fossero molto irritati da Vanessa e va bene così. In alcuni momenti, per alcune cose che aveva fatto, se lo meritava. Ma quando reciti, ti ritrovi ad immedesimarti al punto che provi quello che prova il tuo personaggio“. L’attrice ha anche spiegato di non aver mai visto integralmente Gossip Girl e lanciare un podcast in suo onore è anche l’occasione per recuperare tutte quelle lacune. “Ora posso capire perfettamente perché questo spettacolo ha avuto successo e perché era uno dei preferiti dai fan e perché la gente pensava che fosse così epico“, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE: GF Vip 6, Delia Duran rivela di aver avuto una storia con Aida Yespica [VIDEO]

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.