Chicche di Velvet

Sanremo 2022, per la quarta serata Maria Chiara Giannetta è pronta a mettere tutta se stessa sul palco

In conferenza stampa ha espresso emozioni e timori, ma ecco i dettagli di una carriera che non lascia dubbi

La quarta serata di Sanremo 2022 promette grandi emozioni, portate sul palco dagli artisti in gara. E nell’attesissima serata delle cover cresce anche l’attesa che riguarda la quarta co-conduttrice del Festival. Parliamo di Maria Chiara Giannetta, volto conosciuto della fiction italiana Blanca, e ancora prima di Don Matteo. 

Maria Chiara Giannetta pronta per la quarta serata: “Darò me stessa”

Sarà difficile per Maria Chiara Giannetta scendere stasera la scalinata che conduce dritti al centro dell’Ariston. Il confronto con Drusilla Foer, che ieri sera ha primeggiato, sembra spaventarla un po’, come ha ammesso scherzando in sala stampa oggi. “Speravo di non essere mesa dopo Drusilla, e invece purtroppo…” ha dichiarato in maniera ironica. Ed elogiando il risultato raggiunto ieri sera dalla sua collega, ha aggiunto: “Ieri Drusilla è stata straordinaria. E il valore delle cose che diceva… Nel modo giusto, perché la cosa importante è il modo in cui vengono dette le cose. L’invito qui è stato bellissimo, e il mio approccio sarà quello di poter dare me stessa, la simpatia, che ha messo ieri Drusilla, l’energia, e sono felicissima“.

Photo credits: Francesca Mazzoleni

Ma la Giannetta ha tutte le carte in regola per poter affiancare Amadeus sul palco Festival di Sanremo nella serata dedicata a duetti e cover assai attesa. Cerchiamo di capire chi sia, svelando qualche curiosità.

Non solo recitazione: tutte le passioni della protagonista di Blanca

Oggi il volto di Maria Chiara Giannetta è associato soprattutto alla serie di successo BlancaMa l’attrice italiana aveva già una meravigliosa carriera alle spalle. Il palco dell’Ariston, dunque, è la consacrazione dell’impegno, iniziato quando aveva solo 11 anni. A quell’età, infatti, si è avvicinata allo studio della recitazione. A 14 anni ha deciso di frequentare laboratori teatrali e studiare recitazione al Teatro dei Limoni di Foggia, sua città di origine. E raggiunta la maggiore età, si è iscritta al Centro sperimentale di cinematografia di Roma. La sua carriera ha ricevuto uno slancio a partire dal 2011, quando ha cominciato a recitare in molti spettacoli teatrali.

Ma il grande pubblico ha avuto l’occasione di poterla apprezzare a partire dal 2014, quando viene scritturata per una sola puntata di Don MatteoUna serie in cui sarebbe tornata in seguito nel 2018, per vestire i panni del capitano dei carabinieri, Anna Olivieri. Intanto si è dedicata anche ad altre serie tv Rai: è stata Mariella Santorini nella quarta stagione della serie Un passo dal cielo, e Asia nella quarta stagione della serie Che Dio ci aiuti. Intanto la sua carriera si è arricchita di importanti progetti cinematografici, prima di essere scelta come protagonista nel 2021 di Blanca, la serie tv Blanca tratta dai romanzi di Patrizia Rinaldi.

Photo credits: Francesca Mazzoleni

Oltre alla recitazione, però, Maria Chiara Giannetta ha anche molte altre passioni, tra cui quella del tennis. Uno sport a cui si è avvicinata a 27 anni, ma che le ha “rubato il cuore”. Nel tempo libero si dedica anche ai cavalli, al biliardo e alla fotografia, ed ama moltissimo leggere.

LEGGI ANCHE: Oggi è un altro giorno, ospiti Sangiovanni e Michele Bravi a poche ore dalla quarta serata del Festival di Sanremo

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.