Anticipazioni TVCose da VipPrimo PianoTV

LOL – Chi ride è fuori 2: il cast racconta come ha vissuto questa esperienza

Per molti è stata traumatica, per altri ansiogena, ma sicuramente per tutti è stata un'esperienza divertente. "Da fare almeno una volta", come ha suggerito Maria Di Biase

Dopo il successo incassato con la prima stagione, LOL – Chi ride è fuori è pronto a fare ritorno su Prime Video con una seconda stagione ancora più scoppiettante, a partire dalla control room. Oltre a Fedez, pilastro dello show, al suo fianco spicca Frank Matano con la sua inconfondibile risata che, a differenza della prima stagione, potrà ridere a più non posso senza rischiare di essere penalizzato. Dieci concorrenti che hanno basato la propria carriera sulla risata dovranno resistere sei ore all’interno della stessa stanza senza mai cedere un sorriso. Un’esperienza difficile, traumatica per molti, di cui hanno discusso i concorrenti di LOL – Chi ride è fuori nel corso della conferenza stampa, indetta da Amazon Studios martedì 15 febbraio 2022.

LOL – Chi ride è fuori 2: il cast svela come ha affrontato quest’esperienza

In attesa di scoprire come sarà la nuova stagione, il cast di LOL – Chi ride è fuori ha raccontato come ha vissuto quest’esperienza. Per Virginia Raffaele, è stata “intensa, solo chi è masochista può fare LOL. Dal momento che ho accettato sapevo che sarei andata incontro a cose terribili. Non sapevo chi ci sarebbe stato, poi i miei incubi hanno preso forma e corpo, mente poca“, ha aggiunto scherzando.

LOL

Per Maria Di Biase è stato “divertente ma difficile, ne esci come shakerata, non capisci quanto tempo sta passando, tutti dovrebbero farlo“. Alice Mangione ha partecipato con suo marito Gianmarco Pozzoli e ha puntualizzato, con ironia, che vorrebbe rifarlo senza di lui. Tess Masazza e Diana Del Bufalo invece hanno raccontato di aver vissuto quest’esperienza in LOL – Chi ride è fuori con timore. Tess era “terrorizzata prima di entrare, ma anche durante e anche adesso. Non rido più spontaneamente perché ho paura che qualcuno mi dica qualcosa“.

LOL

Diana Del Bufalo non ha negato le sue difficoltà. “Quando ho visto LOL per la prima volta, ho pensato: «Deve essere difficile non ridere». Con i miei amici abbiamo provato a cena una volta a non ridere per 5 minuti ed è stato tremendo. Quando sono entrata ho visto tante persone che già conoscevo e con persone che già conosci è ancora più difficile“. Invece per Maccio Capatonda è stata un’esperienza traumatica. “Avevo questo terrore al di là delle risate che potevano venire agli altri, avevo paura che la faccia si modificasse da sola senza la mia volontà. Ero inibito tutto il tempo, è stato molto ansiogeno, avere i miei idoli intorno e non poter ridere delle loro battute è stato terribile“.

Fedez e Frank Matano dalla control room

Oltre ai dieci concorrenti, è stato interessante anche capire cos’è cambiato dietro le quinte. Un elemento differente rispetto alla prima stagione è il braccio destro di Fedez. Al posto di Mara Maionchi, infatti, è arrivato Frank Matano, reduce dall’esperienza da concorrente della prima stagione. “È stato molto meglio. Partecipare al gioco è divertente ma basta farlo una volta ed è molto faticoso. Liberarmi e ridere di loro è stato molto meglio“. Fedez ricorda di quando si è lanciato in una nuova avventura. “Sapevamo cosa stavamo guardando questa volta, con la prima edizione invece non avevamo idea di cosa stessimo facendo“.

LOL

E un altro elemento a sorpresa è l’arma letale della risata, Lillo, che torna come guest star nelle vesti di Posaman. “È una liberazione poter entrare ridendo ed è il motivo maggiore per cui sono stato felicissimo di fare questa edizione, poter entrare con il sorriso stampato in faccia è stato fantastico. È una sofferenza vera non poter ridere“. I primi quattro episodi di LOL – Chi ride è fuori arrivano su Prime Video il 24 febbraio 2022.

LEGGI ANCHE: Pechino Express parte alla volta della “Rotta dei Sultani”

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.