Anticipazioni TVPrimo PianoTV

Ti spedisco in convento, dal 17 aprile 2022 su Real Time

Il format tanto amato nel corso della prima stagione sta per tornare, protagoniste sei ragazze. Conosciamole meglio

Dopo il successo della prima stagione, torna in prima visione assoluta dal 17 aprile su Real Time in prima serata e in anteprima in streaming su Discovery+ dal 10 aprile, la nuova edizione di Ti spedisco in convento. Adattamento del format internazionale Bad Habits, Holy Orders prodotto in Italia da Fremantle.
A metà strada tra il classico docu-reality e l’esperimento sociale. Ti spedisco in convento mostra cosa succede quando delle giovani ragazze trasgressive, dalla vita sociale (e social) molto attiva, si trovano “costrette” a vivere per un mese in un vero convento di suore seguendone scrupolosamente le regole e lo stile di vita. Alla base del format, infatti, c’è una sorpresa. Le ragazze, ignare della prova che si apprestano a vivere, sono convinte di partecipare a un altro tipo reality, più incline ai loro standard di vita. Si ritroveranno invece di fronte alle porte di un vero convento. Ma ora conosciamo meglio le sei ragazze pronte a confrontarsi con le suore del convento prima dell’attesissimo debutto che avrà luogo domenica 17 aprile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Real Time (@realtimetvit)

Ti spedisco in convento, le schede delle sei ragazze partecipanti

Iniziamo con Chiara, 21 anni di Busto Arsizio (Va). È allegra e sopra le righe, ama gli eccessi e il divertimento. Non ha freni o inibizioni, lo stipendio da receptionist è speso prima ancora di essere incassato: feste, alcol, vestiti, tutto ciò che le piace e che attiri la sua attenzione.

Chiara
Gianluca Capalbo

Nina è una ragazza di 20 anni ed è di Carpenedolo (Bs). Solitaria e diffidente. Ama andare in giro senza meta e senza un perché. Il suo status è: sopravvivere. Non fa nulla per uscire dal proprio guscio e si lascia trasportare dagli eventi. Rimanda sempre il giorno in cui prenderà in mano la propria vita.

Nina
Gianluca Capalbo

Nel nuovo reality ambientato in convento Ginevra e Beatrice sono due gemelle di 23 anni e vivono a Piombino pronte a buttarsi in questa nuova avventura. La musica techno è l’unico credo. La loro settimana consiste nel non fare niente dal lunedì al venerdì, in attesa del week-end, che di solito è un dritto che arriva  fino a lunedì mattina. Si specchiano l’una nell’altra e non fanno piani per il futuro: tanto poi arriva il week-end.

Beatrice e Ginevra
Gianluca Capalbo

Ana Maria ha 18 anni e vive a Mestre. È sempre in fuga dalle responsabilità: ha abbandonato la scuola prima del diploma, è scappata di casa dopo l’ennesimo litigio con il padre, nemmeno ha intenzione di prendere la patente. Irriverente e aggressiva, non ha obiettivi se non stare con il suo fidanzato Lorenzo, l’unico che la capisca.

Ana Maria
Gianluca Capalbo

Concludiamo con Nanda, 20 anni. La ragazza vive con sua mamma a Gallarate, in provincia di Varese. “100k followers valgono più di una laurea è il suo mantra. Vive realizzando contenuti (foto e video con la propria immagine) che pubblica sulle principali piattaforma social (Instagram, OnlyFans, Telegram, TikTok). È alla continua ricerca del guadagno rapido, perché “la vita è soldi”. Non ci resta che attendere la prima puntata della seconda stagione e introdurci nell’intimo luogo di un convento.

Nanda
Gianluca Capaldo

LEGGI ANCHE: Netflix annuncia qual è l’ultima stagione di “Locke&Key”

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.