Primo PianoRoyal Gossip

Harry e Meghan in Olanda senza il “trattamento royal”: re Guglielmo non lo inviterà

Carlo e Camilla potrebbero finalmente incontrare la piccola Lilibet per la prima volta. Ecco quando

Il principe Harry e Meghan Markle non riceveranno un’accoglienza da reali durante la loro permanenza in Olanda. Intanto alcune fonti suggeriscono che il tour di Carlo e Camilla in Canada potrebbe essere l’occasione perfetta per incontrare la piccola Lilibet Diana, anche se il battesimo rimane una questione scottante.

Il The Sun, dunque, riporta che il re olandese non ha esteso un invito ai Sussex né ha offerto loro una camera a Palazzo Reale. La coppia, che ha lamentato la poca “sicurezza” nel Regno Unito, inoltre, non potrà utilizzare le proprie guardie del corpo durante la visita.

Secondo quello che ha rivelato una fonte, però, la coppia potrebbe ricevere un trattamento VIP per avere tutta la protezione di cui necessita.

Harry e Meghan: i loro ultimi movimenti al centro dell’attenzione pubblica

Il The Sun riporta in esclusiva che il principe Harry e Meghan Markle “non riceveranno udienza con il re dei Paesi Bassi Guglielmo Alessandro o una stanza nel Palazzo Reale” durante la loro visita per gli Invictus Games. Ma i Sussex potrebbero ricevere lo “status VIP” dalla polizia olandese. C’è molta attesa intorno a quello che sarà il primissimo viaggio all’Estero della coppia da quando ha lasciato la Famiglia Reale.

Meghan Markle YouTube

Mentre il principe Harry è tornato due volte nel Regno Unito per ricongiungersi alla propria famiglia, per Meghan Markle questo è il primo viaggio in Europa. Ma il duca e la duchessa di Sussex non riceveranno gli onori dovuti ad una coppia reale. I tabloid, infatti, dichiarano che il re Guglielmo Alessandro e la regina Máxima non hanno rivolto nessun tipo di invito alla coppia. Intanto fremono i preparativi per il prossimo viaggio del principe Carlo e di Camilla in Canada. La coppia reale compirà un tour a maggio per celebrare il Giubileo di Platino della regina Elisabetta.

Secondo gli esperti, dunque, il viaggio potrebbe essere l’occasione perfetta per permettere a Carlo e Camilla di incontrare Lilibet per la prima volta e per riabbracciare anche Archie Harrison. L’Exoress.co.uk, infatti, riporta che potrebbero inserire un incontro per permettere all’erede al trono di incontrare i propri nipoti. Clarence House, però, non ha ancora confermato questa possibilità, ma fonti vicine al principe Harry hanno dichiarato negli ultimi mesi che i rapporti con suo padre sono migliorati di molto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lady Janelle (@royalreplimeghan)

Resta ancora da sciogliere il nodo del battesimo di Lilibet Diana, su cui sembra che la Famiglia Reale abbia avuto molte discussioni. Il principe Harry e Meghan Markle, infatti, avrebbero voluto organizzare una cerimonia privata a Londra, nella cappella in cui hanno celebrato il loro matrimonio. Ad opporsi fermamente sarebbe stato, però, il principe William che non l’avrebbe reputata “una buona idea”.

LEGGI ANCHE: La regina Elisabetta autorizza Angela Kelly a raccontare il suo lockdown e la morte di Filippo

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.