Anticipazioni TVPrimo PianoTV

Ginny e Georgia stagione 2: terminate ufficialmente le riprese

A riportare la notizia sono stati i social di Netflix alcune ore fa: ecco cosa sappiamo

Dopo il successo della prima stagione, Ginny e Georgia è pronta a tornare su Netflix con i nuovi episodi. Di recente, infatti, la piattaforma di streaming video ha annunciato la fine delle riprese della seconda stagione, preannunciando il ritorno della serie. Scopriamo dunque cosa dovremo aspettarci.

Lo scorso 24 febbraio 2021 ha fatto il suo debutto su Netflix la prima stagione di Ginny e Georgia. Nel corso dei dieci episodi trasmessi, la serie ha conquistato gli utenti accumulando 381 milioni di ore in appena 28 giorni dall’uscita, per un totale di 52 milioni di spettatori. Definito come una sorta di Una mamma per amica in versione “aggiornata”, lo show segue le vicende della quindicenne Ginny, che si trasferisce in Massachusetts con la madre trentenne Georgia e il fratello minore Austin.

Ginny e Georgia 2

Le tipiche questioni dell’adolescenza si mescolano al passato drammatico della famiglia, segnato dall’incidente nel quale ha perso la vita il marito di Georgia, nonché patrigno dei suoi figli. Ebbene, visti i risultati conseguiti, la serie ha ricevuto il via libera per una seconda stagione lo scorso 19 aprile 2021. E ora, dopo una lunga attesa, le riprese sono finalmente giunte al termine.

Ginny e Georgia: seconda stagione in arrivo. Terminate le riprese

C’è voluto oltre un anno dall’annuncio ufficiale della seconda stagione, ma ora ci siamo: Ginny e Georgia sta per tornare. Nonostante il calo di abbonati a cui Netflix ha assistito di recente, comportando diversi tagli, la serie proseguirà con nuovi episodi, ai quali potrebbe non mancare molto. Poche ore fa, infatti, la piattaforma di streaming video ha annunciato la fine delle riprese della seconda stagione.

Ginny e Georgia 2

In attesa della data d’uscita, rigorosamente su Netflix – che in questo mese ha in serbo nuove uscite con cui intrattenerci – scopriamo cosa dovremo aspettarci. La prima tranche di episodi era terminata con un cliffhanger che aveva spiazzato tutti: Ginny e Austin sarebbero scappati. I due, in particolare la giovane protagonista, si sono lasciati questioni irrisolte alle spalle. Non è chiaro, infatti, cosa ci sia tra la ragazza e Marcus. Al contempo, è ancora in bilico il futuro di Georgia: sposerà il sindaco? Intanto, il finale di stagione ha preparato il pubblico anche al ritorno del padre di Austin, grazie anche al fatto che Ginny si sia preoccupata di inoltrare al padre le lettere del fratellino.

Ginny e Georgia 2

Insomma, si prospetta una stagione ricca di colpi di scena, ma all’insegna – ancora una volta – dell’inclusività. Nonostante le controversie suscitate, soprattutto dopo la battuta di dubbio gusto su Taylor Swift – che rispose per le rime su Twitter, come molti ricorderanno – la serie ha fatto della “diversità” un pregio. A partire proprio dalla protagonista, una ragazza multietnica in una città a prevalenza bianca.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit)


LEGGI ANCHE: Olivia Rodrigo si esibisce con Avril Lavigne sulle note di “Complicated”

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.