Anticipazioni TVPrimo PianoTV

House of the Dragon, nel primo trailer l’inizio della guerra civile dei Targaryen [VIDEO]

HBO pubblica il primo post video e 9 poster con i protagonisti dell'attesissima serie prequel di "Game of Thrones"

L’attesissima serie prequel di Game of Thrones della HBO arriverà sul piccolo schermo quest’estate, ad agosto. Basata sul libro Fire & Blood di George R.R. Martin, House of the Dragon si svolge circa 200 anni prima degli eventi della serie principale.  Segue la dinastia Targaryen mentre governa i Sette Regni di Westeros, fino alla fine della loro era, compresa la guerra civile conosciuta come la Danza dei Draghi.

Il cast di House of the Dragon è davvero incredibile. Troviamo l’attore Paddy Considine nel ruolo di Re Viserys I Targaryen, il quinto re dei Sette Regni. Ci sarà anche Matt Smith nel ruolo di suo fratello, il principe Daemon Targaryen, l’erede del Trono di Spade. Completano il cast Emma D’Arcy come principessa Rhaenyra Targaryen, Rhys Ifans come Otto Hightower (il Primo Cavaliere del Re), Olivia Cooke come Millicent Hightower (la figlia del Primo Cavaliere del Re), e Sonoya Mizuno come Mysaria (il consigliere più fidato del Principe Daemon).

House of the Dragon

La clip mostra l’inizio della guerra civile dei Targaryen, comprese le lotte interne della famiglia e tra i vari nemici che si contendono il potere e il controllo sul Trono di Spade.

L’ascesa e il declino della dinastia dei Targaryen nel nuovo trailer di House of the Dragon

Una delle maggiori preoccupazioni per House of the Dragon non è solo reggere il confronto con la serie madre, ma compensare quel finale divisivo di Game of Thrones. Molti dei luoghi nel trailer saranno familiari agli spettatori di Game of Thrones. Per citarne alcuni: la sala del trono, King’s Landing, e la casa ancestrale dei Targaryen, a Dragonstone.
La serie, andrà in onda dal 21 agosto su HBO e rappresenta un punto molto importante per la rete via cavo che spera di riconquistare un po’ della magia di Game of Thrones. L’azienda ha anche diversi altri progetti prequel ambientati nel mondo di Westeros in varie fasi di sviluppo. Se House of the Dragon dovesse andare bene sarebbe un buon segno per i fan del franchisee.

House of the Dragon

Parlando con The Hollywood Reporter, Miguel Sapochnik – regista di alcuni degli episodi di Game of Thrones – ha rivelato alcuni degli aspetti chiave della nuova serie. Dal trailer possiamo notare come sia l’atmosfera che il tono del prequel si discostino poco dall’originale: “Penso che siamo stati molto rispettosi a rendere al meglio quello che è stato lo show originale. Ma House of the Dragon ha un suo tono che si evolverà ed emergerà nel corso dello show. Prima è stato molto importante rendere omaggio a Game of Thrones perché ci troviamo qui solo grazie a quello show. Detto questo, House of the Dragon è qualcos’altro, e dovrebbe essere qualcos’altro. È una troupe diversa, persone diverse, un tono diverso. Speriamo che venga visto come qualcosa di diverso. Ma dovrà guadagnarselo – non accadrà da un giorno all’altro. Speriamo che i fan lo apprezzino per quello che è. Saremo fortunati se ci avvicineremo di poco a quello che era lo show originale“.

House of the Dragon

House of the Dragon sarà trasmesso immediatamente anche in Italia: dal 22 agosto su Sky Atlantic e NOW.

Lidia Maltese

  • Cinema e tv La Capitale è, ormai, la sua casa. Si è laureata all'Università La Sapienza in Comunicazione, Tecnologie e Culture digitali e sempre a Roma frequenta la magistrale in Media, Comunicazione digitale e Giornalismo. Scrive di cinema e di serie tv dal 2016: i suoi film preferiti sono Colazione da Tiffany e qualsiasi cosa riguardi il mondo MCU. La sua serie preferita? Una per ogni fase della vita, da Glee a Better Call Saul. Si dedica sia su VelvetMAG che su VelvetGossip a tutti gli aspetti della Settima Arte e della serialità televisiva, sia nostrani che internazionali.
  • Segui Lidia su Instagram
  • Segui Lidia su Facebook