Coppie e LitiPrimo PianoVita da VIP

Justin Bieber era convinto che il matrimonio avrebbe risolto i suoi problemi

Il cantante di "Peaches" torna a riflettere sul suo rapporto con Hailey Bieber, sulle nozze e sul suo legame con la religione

In principio Justin Bieber ha creduto che il matrimonio potesse essere la soluzione ai suoi problemi, ma soltanto crescendo ha capito che non è così semplice. 

Justin Bieber continua a sbottonarsi sul suo matrimonio. Il cantante ha sposato Hailey Baldwin non molto tempo fa e ha ammesso che c’è stato un momento della sua vita in cui ha realmente creduto che il matrimonio avrebbe risolto ogni suo problema personale. Crescendo e vivendo appieno il suo rapporto sentimentale con Hailey, ha capito che la vita funziona in modo diverso e che il matrimonio non può essere la soluzione ai propri problemi.

Hailey e Justin Bieber. Crediti: Hailey Bieber/Instagram
Hailey e Justin Bieber. Crediti: Hailey Bieber/Instagram

Intervistato da Ebro Darden per Apple Music, il giovane cantante ha spiegato di essere entrato in una nuova fase della sua vita in cui ha scelto di abbracciare la spiritualità e ha riassunto il tutto con una singola frase: “È un viaggio“.

Justin Bieber parla del suo matrimonio e della fede

Un viaggio lungo e tortuoso, dove il matrimonio può essere parte integrante, ma non di certo la soluzione. Il rapper aveva già raccontato in passato di aver vissuto un primo anno di nozze tutt’altro che privo di nubi e che, nonostante le difficoltà, ha trovato la chiave giusta per impegnarsi con sua moglie. “Ricordo che quando mi sono sposato ho avuto un piccolo crollo emotivo perché pensavo che il matrimonio avrebbe risolto tutti i miei problemi e non è stato così“, ha ammesso il cantante, per poi aggiungere: “Mi dicevo: ‘Sei un po’ ipocrita. Vuoi che tua moglie faccia qualcosa che tu non stai facendo per te stesso’. Credo che a volte sia difficile guardarsi allo specchio e rendersi conto che forse non sei la persona che pensavi di essere“.

Hailey Bieber
Hailey Bieber. Crediti: Instagram

Justin Bieber torna a sottolineare il suo legame con la fede e come questo l’abbia aiutato ad affrontare i momenti più bui della sua vita, un discorso che il cantante di Peaches ha già affrontato altre volte pubblicamente. “Non ho mai nascosto il mio viaggio di fede e su come il rapporto con Gesù mi abbia aiutato a non essere così duro con me stesso. Solo l’idea di essere perdonato e il pensiero che mi stia accompagnando in questo viaggio giorno dopo giorno mi aiuta ad essere migliore”.

Hailey Bieber
Hailey e Justin Bieber. Crediti: Hailey Bieber/Instagram

Per Bieber, è difficile trovare la spinta giusta per rimettersi in piedi. “A volte è scoraggiante là fuori, la vita di schiaffeggia e può essere difficile rialzarsi“. Ma, a distanza di tempo da quel crollo emotivo, il cantante ha preso coscienza di sé e di essere l’unica persona a poter risolvere i propri problemi.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.