Primo PianoRoyal Gossip

Perché la regina Elisabetta festeggia il compleanno due volte?

La tradizione risale a secoli fa e ha una motivazione ben precisa

Come se essere la regina del Regno Unito non bastasse, al capo della Famiglia Reale inglese viene concesso di avere due compleanni. Ogni anno, infatti, la regina Elisabetta festeggia ben due volte questa ricorrenza speciale. Ma per quale motivo?

Anche il modo di festeggiare è del tutto diverso. Il 21 aprile, giorno vero e proprio della sua nascita, la Sovrana festeggia in privato. Ma a giugno le celebrazioni coinvolgono l’intero paese con una vera e propria Festa nazionale.

Ogni anno, infatti, gli inglesi partecipano ai festeggiamenti della loro Regina attraverso la parata conosciuta come Trooping the Colour. Per l’occasione anche il resto della Famiglia Reale si unisce a lei sul balcone di Buckingham Palace per salutare la folla sottostante. Il motivo di questa tradizione, però, è collegato a un fattore fondamentale per gli inglesi: ecco quale.

Il motivo per cui la regina Elisabetta ha due compleanni

Gli appassionati royal attendono la parata del Trooping the Colour, che celebra il compleanno del sovrano regnante. Si tratta di un grande evento con una folla importante di persone e la partecipazione di numerosi membri della Famiglia Reale. Nel 2020 e nel 2021, la parata è stata annullata a causa della pandemia da Covid-19. Quest’anno è pronta a tornare alla grande anche in occasione delle celebrazioni del Giubileo di Platino  della regina Elisabetta.

Ma per quale motivo la parata non si svolge nella data di nascita della Sovrana? Tutto dipende dal tempo e dal meteo. L’estate, infatti, è l’unico momento che appare opportuna per una vera e propria parata. Dal momento che il Regno Unito è famoso per le piogge abbondanti, infatti, la Famiglia Reale preferisce scegliere il periodo dell’anno più sereno.

Regina Elisabetta

A scegliere questa data, però, non è stata la regina Elisabetta. La tradizione risale al re Giorgio II che nel 1748 unì l’annuale marcia militare estiva con la sua festa di compleanno, nonostante fosse nato ad ottobre. Da allora il monarca regnante ha avuto la possibilità di festeggiare un compleanno ufficiale in estate. A essere onesti, chi rifiuterebbe l’opportunità di avere due compleanni?

Quando il principe Carlo salirà al trono probabilmente adotterà questa tradizione. Il suo compleanno, infatti, è a novembre. Si tratta praticamente del mese peggiore per una parata nel Regno Unito. Pensando al futuro, invece, le cose potrebbero cambiare con il principe William. Il duca di Cambridge, infatti, ha una situazione ideale da questo punto di vista. Il marito di Kate Middleton compie gli anni il 21 giugno e quindi potrebbe decidere di mantenere una data unica.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.