Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Primo PianoRoyal Gossip

Carlo e Camilla: i vizietti (bollenti) che imbarazzano a Palazzo

La coppia avrebbe delle richieste molto particolari che presenta al proprio personale

Il principe Carlo è famoso per le sue piccole manie, che mette in campo in qualsiasi occasione. Il futuro erede al trono del Regno Unito, infatti, ha alcuni vizi a cui non è disposto a rinunciare per nessuna ragione al mondo. La moglie Camilla non è da meno. Anzi! Sembra proprio che sotto questo punto di vista, marito e moglie siano in perfetta sintonia. Ma quali sono le richiesta davvero ‘strane’ che Carlo e Camilla rivolgono al proprio staff?

A svelarlo è lo scrittore e biografo Brian Hoey, autore di Not in Front of the Corgis: Secrets of Life Behind the Royal Curtains. Secondo quello che ha riportato in questo libro, lo scrittore accusa il principe Carlo di essere il “più viziato” della Famiglia Reale.

Ansa

Basti pensare che il biografo ha anche accusato l’erede al trono di non essere in grado di prendersi cura di se stesso. Si dice, infatti, che il primogenito della regina Elisabetta e del principe Filippo non si sarebbe mai vestito da solo nella sua vita. Avrebbe sempre avuto, al contrario, dei domestici pronti ad aiutarlo e a fare ogni cosa al suo posto.

Tutti i vizi del principe Carlo e di Camilla

Da quando ha sposato il principe Carlo, anche Camilla ha ereditato alcuni dei suoi vizietti. Il futuro sovrano pretende che ogni giorno siano stirati i lacci delle sue scarpe e che il pigiama sia perfettamente stirato e piegato. Soprattutto per ciò che riguarda il rituale del risveglio mattutino, il principe non ammetterebbe nessun errore.

Ansa

Il principe di Galles, stando alle indiscrezioni, avrebbe anche a sua disposizione un domestico con il compito specifico di spremere la giusta quantità di dentifricio sullo spazzolino per lui. Subito dopo il risveglio, inoltre, il principe Carlo pretende di trovare la vasca da bagno pronta all’uso, con il tappo ben posizionato secondo le sue richieste. La vasca, inoltre, deve essere riempita solo a metà e la temperatura dell’acqua deve essere appena tiepida.

Ansa

Una richiesta a parte, inoltre, riguarda i pasti, che devono seguire in maniera esatta ogni sua richiesta. Anche in viaggio, il principe Carlo ha degli standard sotto i quali non ha intenzione di adattarsi. Basta pensare che porta sempre con sé la propria tavoletta del waterCarlo Camilla, dunque, nel sociale sono molto impegnati, ma in casa cercano di fare il meno possibile. Voci di corridoio, d’altronde, accusavano la Parker-Bowles di essere molto “pigra”. I due, dunque, sarebbero fatti proprio l’uno per l’altra!

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Pulsante per tornare all'inizio