Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Primo PianoRoyal Gossip

Charlene di Monaco incontra il Papa: polemica sul look scelto

La principessa appare in pubblico sorridente dopo molto tempo ma commette un errore

Charlene di Monaco e suo marito, il principe Alberto, sono tornati in Vaticano per incontrare Papa Francesco. Il tutto è avvenuto in un’udienza privata con il Pontefice, ma questa volta la principessa ha commesso un errore.

Charlene e il principe Alberto II di Monaco si sono recati al Vaticano per esser ricevuti da Papa Francesco. Era da tempo che la principessa non appariva agli eventi ufficiali. Difatti, non sono stati pochi i misteri intorno alla sua condizione di salute e alla vita sentimentale con il principe Alberto. Dopo il Gala della Croce Rossa, la coppia è tornata a farsi vedere in pubblico dinanzi al Pontefice dove Charlene ha commesso un grave errore.

Charlene di Monaco e il Papa
Ansa

Charlene viola il rigido protocollo del Vaticano

Le pagine della cronaca rosa, oggi, non parlano del suo esser tornata dinanzi agli occhi indiscreti con un inedito sorriso sul volto accanto al principe Alberto, ma più del suo look scelto per l’incontro col Papa in Vaticano. Non è la prima volta per la principessa attraversa i corridoi della Città-Stato al centro di Roma, ma il suo ritorno di certo verrà ricordato per un grave errore commesso. Per molti potrebbe essere stata una dimenticanza, ma se si considera il protocollo del Vaticano, tutto cambia. Il rigido dress code imposto dal cerimoniale vaticano vede una donna indossare un lungo abito nero con collo alto, maniche lunghe e scialle intorno. Le Regine e le principesse cattoliche possono vestirsi di bianco. Ma Charlene di Monaco ha violato il protocollo creando un po’ di polemica commentata tra gli account social e sul web.

Charlene di Monaco, Papa Francesco e il principe Alberto
Ansa

L’errore commesso in Vaticano

La moglie del principe Alberto insieme al marito hanno preso parte all’udienza privata dove Charlene si è presentata con un outfit sbagliato scegliendo di indossare il colore nero e un abito con top trasparente e scollo a barchetta che tiene le spalle scoperte, firmato Terrence Bray. Ha così violato il protocollo sull’abbigliamento da tenere nell’udienza papale. Inoltre sempre che la ‘distrazione’ avrebbe portato a qualche incidente diplomatico. Tuttavia, l’incontro privato della coppia col Papa si è svolta con tranquillità e sembra che non abbia dato molta importanza all’outfit della principessa di Monaco.

Charlene di Mona e Papa Francesco
Ansa

Non molti si sarebbero aspettati un errore di protocollo da parte della principessa, altri invece hanno fatto notare come in realtà si sia comunque presentata dinanzi a Papa Francesco, elegante e a modo. Delicata e rispettosa dell’ambiente in cui si trovava. La principessa si è affidata alla religione anche durante la malattia e l’isolamento dai suoi figli, portando alla luce la sua conversione al cattolicesimo dopo essere stata protestante.

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Pulsante per tornare all'inizio