Detto da loroPrimo Piano

Luciana Littizzetto sconvolta dal gesto del figlio: cosa faceva a scuola

La conduttrie di "Che Tempo Che Fa" ha adottato Jordan e Vanessa e ha confessato che i primi tempi non sono stati facilissimi

Luciana Littizzetto è molto affezionata ai suoi figli Jordan e Vanessa, che ha adottato tempo fa. Ricordando i primi giorni insieme, la conduttrice ha snocciolato un simpatico aneddoto che l’ha lasciata senza parole.

Luciana Littizzetto negli ultimi anni si è sbottonata di più sulla maternità. In particolare ai microfoni di Verissimo – e quindi in compagnia di Silvia Toffanin – si è lasciata scappare un aneddoto che riguarda suo figlio. Li definisce “figli nati dal cuore” ed è a loro che ha dedicato uno dei suoi libri, intitolato Io mi fido di te e pubblicato da Mondadori.

Luciana Littizzetto
Crediti: Ansa

Vanessa e Jordan sono entrati nella sua vita di punto in bianco, ma a detta della conduttrice di Che Tempo Che Fa sono arrivati al momento giusto e sin da subito ha pensato che fosse destino. Insieme a Davide Graziano, ha adottato i due fratelli che oggi sono ormai adulti fatti e finiti. Non ama parlare spesso di loro, ma quando lo fa è evidente l’affetto che prova nei loro confronti. Ed è estremamente divertita quando racconta un aneddoto che riguarda Jordan.

Luciana Littizzetto ricorda suo figlio a scuola: cosa ha fatto

Ai microfoni di Silvia Toffanin, Luciana Littizzetto ha spiegato che avrebbe sempre voluto ampliare la famiglia, ma ad aiutarla in quella difficile decisione è stata proprio Maria De Filippi, che l’ha sperimentato in prima persona. La conduttrice di Mediaset oggi è madre di Gabriele. La Littizzetto ha adottato Jordan e Vanessa in una comunità di Pavia, ma ricorda perfettamente la prima volta che li ha visti. Erano a Milano e fu emozionante. “La prima volta che li ho visti si pestavano come fabbri, da allora non hanno mai smesso“, ha raccontato alla Toffanin.

Luciana Littizzetto
Luciana Littizzetto

In principio non si parlava di adozione, bensì di affido che poteva anche essere temporaneo. “Erano in comunità da tanto tempo perché si preferisce non dividere fratello e sorella, essendo l’unico legame strutturato. Anche lì mi sono detta che era destino“. Ma riflettendo sull’infanzia di Jordan, la conduttrice ha ricordato un aneddoto simpatico che la lascia ancora con un briciolo di stupore.

Luciana Littizzetto
Luciana Littizzetto

L’ha definito “più grande della sua età” e ha ammesso che i primi periodi non sono stati facili. “Sono arrivati poco prima dell’inizio della scuola, quindi è stato un incubo. Dopo 15 giorni dall’inizio mi ha contattato la maestra dicendomi che vendeva i miei autografi a un euro l’uno. Se ne inventa una al secondo“, ha spiegato a Verissimo. Vanessa invece è più tranquilla, ma anche più “tormentata“.