Primo PianoRoyal Gossip

Principe Carlo, disastro con i figli William e Harry: questioni di soldi

Un insider svela i dettagli della relazione del padre con i figli

Il principe Carlo ha un rapporto complicato con i suoi figli, il principe Harry ed il principe William. Dopo la morte della principessa Diana, infatti, i tre si sono trovati a dover fronteggiare da soli situazioni molto complicate. Ma i Windsor non sono una famiglia come tutte le altre e una serie di fattori, tra cui il denaro, rendono il rapporto tra i tre del tutto particolare.

Una fonte vicina alla Famiglia Reale inglese, infatti, ha rivelato a People che non si tratta di “un semplice rapporto padre-figli”. Alla base della relazione tra l’erede al trono e i due figli, infatti, c’è anche un importante accordo di tipo economico che ne condiziona in modo del tutto naturale il rapporto.

Ansa

La Famiglia Reale, infatti, sotto un certo punto di vista è simile ad un’azienda, che gli inglesi chiamano “The Firm”. Nessuno dei membri della Corona è del tutto indipendente dal punto di vista finanziario, ma tutti dipendono dalla monarchia e dal lavoro che svolgono per aiutare la regina Elisabetta. In quanto erede al trono e padre di William ed Harry, il principe Carlo è come il loro “capo” e i figli “sono legati a lui per poter finanziare i propri uffici e le proprie vite”.

Il rapporto di William ed Harry con il principe Carlo

È ormai ufficiale che il principe Harry ha lasciato la Famiglia Reale per rendersi indipendente dal punto di vista lavorativo e finanziario. Ma alcune fonti riportavano che era ancora il principe Carlo a versare a lui e alla famiglia una buona somma di denaro per il mantenimento mensile. Alcuni fatti non sono chiari da questo punto di vista, perché i Windsor tendono a mantenere queste situazioni segrete.

Di certo, però, la questione economica a Buckingham Palace non è quella di una famiglia come le altre. Al contrario la fonte ha dichiarato: “La tensione tra il principe Carlo e i ragazzi ha sempre avuto a che fare con i soldi, perché Carlo è colui che detiene tutto il potere“. Ad oggi il rapporto tra i tre sembra essere migliorato, anche se di pochissimo. Si dice che l’erede al trono sia riuscito a riallacciare una relazione formale, ma affettuosa con il principe Harry e con la sua famiglia.

Ansa

Il principe di Galles si sarebbe impegnato in una serie di chiamate e video-call con il figlio e i nipoti per riallacciare un dialogo. Con il principe William, invece, vanno maggiormente d’accordo. Ad unirli è il lavoro per la monarchia e la voglia di difenderne il futuro da situazioni come quella creata dal principe Andrea.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.