Primo PianoRoyal Gossip

Camilla immobilizzata a letto, le nozze a rischio e la crisi di panico: il retroscena su Carlo

Un aneddoto che rischiava di far saltare l'intero matrimonio tra i due

Quella tra il principe Carlo e Camilla Parker-Bowles è davvero una di quelle storie d’amore che sembrano essere in grado di sfidare tutto e tutti, regina Elisabetta inclusa! I due, che si amano da circa 50 anni, infatti, hanno dovuto attendere moltissimo prima di potersi scambiare le promesse di amore eterno all’altare. Ma qualcosa ha rischiato di far saltare tutto…

Il duca e la duchessa di Cornovaglia, dunque, si sono innamorati follemente nel 1972. Tutti sappiamo, però, che la Famiglia Reale fu contraria alla loro relazione fin da principio. La regina Elisabetta spedì il principe Carlo lontano, imbarcandolo su una nave nell’Oceano per separarlo dalla Shand.

Ansa

Al suo ritorno Camilla era promessa come sposa ad Andrew Parker Bowles. Non passo molto tempo prima che il principe di Galles annunciasse il fidanzamento con Lady Diana e la sposasse nel 1981. Le “nozze del secolo”, però, non funzionarono e i due si separarono anni dopo.

Carlo e Camilla: perché il loro matrimonio rischiava di saltare di nuovo

Tutti conosciamo i risvolti del matrimonio tra il principe Carlo e Lady Diana. Dopo un amore iniziale, infatti, venne subito il tempo dell’infedeltà reciproca. Per il principe, infatti, esisteva solo la sua Camilla, che non era riuscito a dimenticare. Così molti anni dopo, i due sono riusciti a sposarsi in una cerimonia intima, ma molto sentita.

Ansa

L’esperta reale Penny Junor, però, ha raccontato che la mattina delle nozze con Carlo, la Parker Bowles ha rischiato di non presentarsi. La duchessa di Cornovaglia, infatti, era “bloccata a letto” a causa di un problema di salute. Si dice, infatti, che Camilla soffra abitualmente di sinusite con forti attacchi di emicrania. E la mattina delle nozze il disturbo si è presentato più forte che mai. L’esperta ha dichiarato: “Erano i nervi, più che la sinusite, a tenerla sotto le coperte. Era terrorizzata“.

Ansa

Anche Lucia Santa Cruz, amica in comune della coppia reale, ha confermato la storia, raccontando altri dettagli. La Cruz, infatti, ha dichiarato che Camilla Parker-Bowles non poteva letteralmente alzarsi dal letto. Era stressata“. Di certo il suo matrimonio con il principe Carlo era di per sé un motivo di ansia: un sogno che si avverava dopo anni ed anni, e avversità di ogni tipo. A questo si aggiungeva l’atteggiamento ancora ostile della regina Elisabetta e dell’opinione pubblica, che l’ha sempre paragonata a Lady Diana. Alla fine, però, è riuscita a raggiungere il marito all’altare e ad abbracciare il suo destino da futura regina consorte.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.