Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Primo PianoRoyal Gossip

Prima il mancamento, poi il crollo: attimi di panico nella camera ardente della Regina

Il video della guarda che sviene di fronte al feretro della Sovrana ha fatto il giro del mondo

La BBC si è vista costretta a sospendere la messa in onda della diretta della veglia della regina Elisabetta II dopo che una delle guardie è svenuta a terra. L’accaduto risale a questo mercoledì e lo fortunato episodio ha toccato una delle guardie che si trovavano di fronte al feretro della Sovrana all’interno della Westminster Hall. Il video è subito diventato virale: ma perché succedono queste cose?

Era circa l’una di notte quando la guardia della Regina è caduta di sasso di fronte a tutti i telespettatori. L’uomo ha ricevuto subito l’assistenza di chi si trovava vicino, mentre i suoi compagni, di guardia come lui, hanno mantenuto la postazione.

Pochi secondi dopo la BBC ha deciso di sospendere il live streaming per permettere alla guardia di riprendersi nella massima discrezione. Il video, però, ha fatto subito il giro del mondo e molti utenti si sono espressi sui social mostrando solidarietà per quanto è accaduto.

Cosa è successo alla guardia della regina Elisabetta che è svenuta?

Non è comunque la prima volta in cui uno dei militari in servizio per la regina Elisabetta sviene in pubblico. La cosa è capitata spesso e ha portato i media ad interrogarsi sul vero motivo. Talvolta complice può essere il caldo associato alle divise pesanti. Ma non era questo il caso. In questi giorni va detto che i soldati in alta uniforme stanno eseguendo una veglia costante, 24 ore su 24, intorno alla bara della Sovrana all’interno della Westminster Hall.

Ansa

Alcuni soldati cambiano la posizione a rotazione 20 minuti. Altri, invece, posti ai quattro lati del feretro, possono rimanere completamente immobili anche per sei ore di fila. Ad eventi come il Trooping the Colour accade spesso che i soldati svengano davanti al pubblico dal momento che devono rimanere immobili per molte ore. Tutti, però, sono addestrati a svenire in “maniera composta”.

Ansa

Come riporta l’Express.co.uk, infatti, viene insegnato loro a “svenire sull’attenti“. Ne ha parlato il maggiore Dai Bevan, che ha guidato la Guardia d’Onore di 101 uomini delle Guardie gallesi al matrimonio del principe e della principessa di Galles. Stando alle sue parole, durante l’addestramento, imparano a evitare di cadere di lato o di aggrapparsi alle infrastrutture vicine per aiuto. Ecco spiegato perché il soldato che si trovava di guardia al feretro della regina Elisabetta è caduto ritto di fronte a sé. Anche se può apparire semplice, dunque, rimanere per ore ed ore fermi nella stessa posizione non è semplice e mette a dura prova il fisico. Le guardie reali, infatti, vengono selezionate duramente.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Pulsante per tornare all'inizio