Look da VIPPrimo PianoSpettacolo

Arisa perché porta i capelli rasati: la rara malattia di cui soffre

La cantante ha spesso cambiato look passando da tagli più lunghi ad altri più corti e sbarazzini, ma qual è il motivo?

Arisa è una cantante amatissima che sperimenta e gioca con i suoi look: i fan sanno benissimo che l’artista è imprevedibile e ama proporre nuovi tagli di capelli. Ma perché li porta cortissimi? La malattia di cui soffre.

Chi segue attentamente Arisa sui social saprà che la cantante ama cambiare spesso look. Negli ultimi anni ha abituato i fan a continui stravolgimenti beauty, passando da tagli lunghi e corposi ad altri più corti e sbarazzini. Il motivo dietro questa scelta in realtà non è semplicemente estetico, ma cela una spiegazione molto più grande da ricondurre ad una malattia.

Arisa
Crediti: Arisa/Instagram

In un primo momento la cantante ha preferito tutelare la propria privacy senza dilungarsi in spiegazioni troppo accorate. Ma, dopo tantissime ipotesi riportate dai media e divulgate sul web negli ultimi mesi, Arisa ha scelto di affrontare la questione di petto svelando perché ha i capelli così corti e perché ha scelto di indossare delle parrucche per camuffarli.

Perché Arisa porta i capelli rasati: la malattia

Sin dal suo debutto al Festival di Sanremo con Sincerità, Arisa ha dimostrato di essere perfettamente a suo agio sul palcoscenico. Animo trasformista, il suo, che non teme il cambiamento e, anzi, lo affronta a testa alta. Negli ultimi anni Arisa è cambiata moltissimo, esteticamente quanto spiritualmente, così come ha modificato il suo approccio con la musica e con la sua presenza pubblica. Oltre ad essere una delle voci più belle della musica italiana odierna, Arisa è anche un forte personaggio televisivo. Recentemente si è unita al cast di giudici de Il cantante mascherato, prima ancora ha dato il suo contributo ad X Factor, poi si è lanciata anche come concorrente a Ballando con le stelle.

Arisa
Crediti: Arisa/Instagram

Artista versatile e predisposta al cambiamento, ha giocato più volte con il proprio stile modificando spesso l’aspetto e la lunghezza dei suoi capelli. Rosa, biondi, di nuovo neri: oltre alle varie sfumature, Arisa ha spesso alternato tagli lunghi e vaporosi con caschetti per poi arrivare al più recente pixie cut. La cantante ha spiegato qual è la motivazione che l’ha spinta verso quest’altalena estetica.

Arisa
Crediti: Arisa/Instagram

Pare che non si tratti di un capriccio né di tentativi: Arisa ha una malattia, contro la quale sta lottando da tempo. Si tratta di tricotillomania, un disturbo ossessivo compulsivo che porta a strapparsi i capelli. Per questo la cantante ha scelto di indossare parrucche, così come ogni tanto le rimuove e sfoggia i suoi tagli cortissimi, per permettere ai capelli di respirare: indossando le parrucche riduce la tentazione di strappare le ciocche. Quest’estate ha rimosso la parrucca spiegando ai suoi fan la sua intenzione: far ricrescere lentamente i suoi capelli naturali. Intanto, di recente, ha mostrato il suo pixie cut biondo platino.