Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Primo PianoTV

Mauro Corona in studio così, mani sporche e nere: come si è presentato a “Cartabianca”

L'alpinista e scrittore è tornato in TV su Rai 3 per una nuova puntata del talk, ma un dettaglio non è passato inosservato

Anche questa volta Mauro Corona non si è smentito. L’alpinista si è collegato in diretta televisiva con CartaBianca e la conduttrice non ha potuto fare a meno di commentare un dettaglio piuttosto evidente.

CartaBianca è oramai ripartito senza indugi dopo la pausa estiva. Bianca Berlinguer ha riportato in studio diversi ospiti e in collegamento da remoto non può mancare Mauro Corona, l’anima della festa, che regala spunti e risate di puntata in puntata. Durante l’appuntamento del 4 ottobre 2022, l’alpinista e scrittore si è presentato al cospetto della conduttrice con un dettaglio che ha immediatamente catturato l’attenzione del pubblico.

Bianca Berlinguer, come da consueto, ha anticipato i temi più caldi da trattare in corso d’opera, ma non ha potuto rinunciare al classico siparietto con l’alpinista, che anche questa volta si è presentato con le mani sporchissime. A cosa è dovuto?

Mauro Corona, il dettaglio non passa inosservato: perché quelle mani nere?

Mauro Corona è molto attivo ultimamente. Oltre a coltivare la sua presenza su Rai 3 come opinionista stabile di CartaBianca, è anche uno scrittore prolifico. Di recente ha partecipato a Pordenonelegge e ha raccontato perché ha avvertito il bisogno di iniziare a scrivere. “Ho iniziato a bere e a scrivere perché mio padre era una specie di dittatore e mi ha fatto passare tutte le esperienze di terrore. Quando ero bambino mi prendeva per la giacchetta e mi faceva penzolare nel vuoto tenendomi solo con un dito, per insegnarmi il coraggio. Mi chiedeva: hai paura? E io dicevo: sì, ma mi sforzavo di resistere, di fargli vedere che l’avrei superata“.

CartaBianca
CartaBianca

Fino ad oggi Mauro Corona ha pubblicato diversi libri, ma è recente il podcast in cui racconta dei suoi viaggi. Si intitola Arrampicare. Una storia di rocce, di sfide e d’amore in cui lo scrittore parla delle sue montagne in sei puntate di 15 minuti ciascuno. Un podcast realizzato con Solferino e Corriere della Sera. Intanto, nello studio di CartaBianca, l’alpinista ha nuovamente catturato l’attenzione per un dettaglio insolito.

Mauro Corona
CartaBianca

Bianca Berlinguer l’ha dapprima accolto con una punta di ironia. “Vedo con grande piacere che stasera si è messo un’altra maglietta. Dalla prima puntata fino a oggi forse aveva sempre quella maglietta nera, o forse era grigia“. Sentitosi punto sul vivo, Corona ha ribattuto: “Era grigia dalla polvere della segatura delle sculture“. Ma un altro dettaglio ha stuzzicato la curiosità della conduttrice. “Ha le mani più nere dell’ultima volta, faccia vedere“. Il motivo non dovrebbe sorprendere: “Stava salendo sull’albero per raccogliere le noci“, aggiunge Bianca Berlinguer. E Mauro Corona, non contento, ha raccontato persino un aneddoto. “Ero in cima all’albero ed è passata una signora un po’ di Roma. Mi ha chiesto: ‘Scusi sono noci?’ E io ho risposto: ‘No, meloni’. Non era mia intenzione riferirmi a Giorgia, ma mi ha sbottato dicendo: Vedrete che vi sistema voialtri comunisti”.

Pulsante per tornare all'inizio