Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Primo PianoRoyal Gossip

Re Carlo, la sua prima decisione come Re è incredibile: sudditi increduli

Il nuovo re guarda al futuro di una monarchia più "snella"

Dopo la morte e i funerali della regina Elisabetta gli occhi sono puntati sulla nuova coppia reale, formata da re Carlo e Camilla. Oramai tutta la curiosità ruota intorno alle prossime mosse dei sovrani e soprattutto sull’incoronazione. Il nuovo re si è già messo al lavoro ma al momento non si sa molto sull’organizzazione del grande evento.

Conoscendo re Carlo e le sue idee sul futuro della monarchia inglese, però, alcuni commentatori sono certi che rinuncerà ad una cerimonia in pompa magna per volgere l’attenzione a rituali più moderni. Il figlio della regina Elisabetta, infatti, sposa l’idea di una monarchia più al passo con l’evoluzione dei tempi.

Ansa

Probabilmente dovremo ancora aspettare del tempo fino al giorno dell’incoronazione. Le vicende del passato, infatti, ci insegnano che gli altri sovrani che lo hanno preceduto hanno atteso anche diversi mesi, se non di più. Ricordiamo che la stessa regina Elisabetta fu incoronata ufficialmente solo 16 mesi dopo la morte di suo padre. Alcuni giornali britannici, tra cui il Telegraph, però, scommettono tutto sulla prossima primavera o al massimo sulla prossima estate.

Cosa sappiamo dell’incoronazione ufficiale di Carlo e Camilla

Secondo gli esperti, re Carlo potrebbe scegliere la data del 2 giugno 2023 per la sua incoronazione. In quel giorno, infatti, il Regno Unito avrebbe festeggiato il 70esimo anniversario dell’incoronazione della regina Elisabetta e questo darebbe un forte segnale di continuità tra i due regni. Seguendo la tradizione che i re e le regine inglesi hanno portato avanti per quasi un millennio, la cerimonia si svolgerà all’interno dell’Abbazia di Westminster.

Ansa

Prenderanno parte all’evento persone che rappresentino la diversità etnica del Regno Unito. Per quanto riguarda il numero degli invitati, però, re Carlo è deciso a fare importanti tagli. Se alla cerimonia di incoronazione della regina Elisabetta erano presenti circa 8mila partecipanti, nel suo caso il numero potrebbe fermarsi a 2mila. Anche la Famiglia Reale potrebbe essere coinvolta in modo meno eclatante. Probabile che sulla balconata di Buckingham Palace, dunque, ci siano solo il principe William, la principessa Kate ed i loro tre figli.

Ansa

Nonostante voglia guardare alla modernità, però, re Carlo osserverà le tradizioni più importanti. In linea con ciò che accade da sempre, dunque, presterà giuramento alla nazione e verrà consacrato con l’unzione dell’olio. L’arcivescovo di Canterbury, come da protocollo, avrà il compito di porgli in mano il globo e gli scettri. Alla fine porrà anche la corona di Sant’Edoardo sulla sua testa. In seguito il re potrebbe evitare il percorso in carrozza prediligendo un mezzo più moderno.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Pulsante per tornare all'inizio